|

Nizza – Napoli 0-2, la cronaca LIVE

90+2′ – È finita! Il Nizza si qualifica con merito per l’Europa League.

90′ –  Traversa del Nizza! Lees-Melou prova da dentro l’area e colpisce la traversa della bandiera.

89′ – GOL DEL NAPOLI! Insigne riceve palla al centro dell’area e con un destro preciso fulmina Cardinale, chiudendo la qualificazione e venendo scomunicato.

85′ – Esce Jorginho, entra Diawara.

84′ –  Occasione per il Nizza! Zielinski perde palla disorientato dal doppio cognome di Knepe Ganago, ma l’attaccante si fa respingere il tiro da Reina.

80′ –  Il Napoli ormai è così sicuro che Sarri sul taccuino sta segnando le fasce per il sorteggio di Champions.

79′ – Esce Walter, entra Marcel

77′ – Esce Balotelli, entra Knepe Ganago

71′ – Esce Allan, entra Rog.

70′ – Jallet va sul fondo e crossa, Saint-Maximin incorna di testa ma buca il pallone con le treccine e lo manda fuori.

69′ – Ora il Nizza sembra davvero rassegnato: non riuscirà più a vendere Balotelli.

66′ – Esce Tameze, entra Lees-Melou.

64′ – Occasione per il Napoli! Zielinski serve di prima Insigne, che si fa parare il diagonale perché troppo vicino per provare a giro.

62′ – Esce Hamsik, entra Zielinski.

58′ – Occasione per il Nizza! Contropiede dei francesi, Jallet ci prova al volo dopo un rimpallo, non trova la porta e pensa al ritiro.

52′ – Ora il Nizza dovrebbe segnare 4 gol. Quindi potrebbe qualificarsi in Champions non prima di metà ottobre.

49′ – Palo del Napoli! Mertens salta Dante e calcia sul palo, perché marcato da lui è troppo facile.

48′ –  GOL DEL NAPOLI! Hamsik va sul fondo e crossa sul secondo palo, dove Callejon ha la residenza e mette in porta da due passi.

46′ –  Si riparte. Il Nizza batte il calcio d’inizio e tocca già più palloni rispetto al primo tempo.

45+1′ – Finisce il primo tempo. Il Napoli è padrone del campo, al punto che il Nizza nel secondo tempo pagherà l’affitto.

45+1′ – Occasione per Callejon! Lo spagnolo vince un rimpallo, prova un tiro cross ma si dimentica che se è lui a farlo, non può arrivare sul secondo palo a segnare.

43′ – Saint-Maximin arriva sul fondo e crossa. E questa è l’occasione più pericolosa del Nizza.

35′ – Occasione per il Napoli! Cross a mezza altezza di Ghoulam, Mertens anticipa Dante, ma mette fuori. Si aspetta ancora l’arrivo di Dante.

31′ – Balotelli a terra dopo uno scontro con Koulibaly. Ed è la cosa migliore della sua partita.

26′ – Occasione per il Napoli! Insigne rientra sul destro, prova il tiro a giro ma sbaglia. Capiamolo, non la prova mai questa soluzione.

24′ – Il Nizza ci prova: Seri mette in mezzo, respinta della difesa e Jallet ci prova di prima, ma la manda così lontana che segna il gol del 2-1 al San Paolo.

21′ – Ancora Mertens! Contropiede del belga che però non trova la porta, deconcentrato dalle minacce di morte dei difensori avversari.

20′ – Occasione Napoli! Il pallone calciato da Ghoulam direttamente da corner rischia di finire in rete, ma all’ultimo non se la sente di fare segnare Ghoulam in Champions.

14′ – Occasione per il Napoli! Mertens approfitta di un errore di Dante e ci prova da breve distanza, ma Cardinale respinge con un pugno e con l’altro colpisce il suo difensore.

10′ – I ritmi in questi primi 10 minuti sono molto bassi, per adeguarsi all’altezza media del tridente del Napoli.

8′ – Bruttissimo fallo su Mertens di Seri, che viene ammonito ma si consola coi soldi che gli aveva promesso Milik.

5′- Ci prova Sneijder, ma il tiro è così debole che Reina blocca senza neanche soffrire i dolori alla sciatica.

0′ – Partiti, inizia Nizza – Napoli. I partenopei partono dal vantaggio di 2-0 dell’andata e dal fatto di non avere Balotelli.

Formazioni ufficiali

Nizza (4-2-3-1): Cardinale; Souquet, Le Marchand, Dante, Jallet; Seri, Tameze, Walter; Sneijder; Saint-Maximin, Balotelli. All.Favre

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All.Sarri

 

***

In occasione del preliminare di Champions League seguiamo live Nizza – Napoli, in cui i francesi tenteranno di ribaltare il 2-0 dell’andata, puntando allo 0-2.

TAG: Calcio