whatsapp down
|

WhatsApp introdurrà la possibilità di inviare e ricevere denaro

Ancora novità in casa WhatsApp: l’obiettivo è quello di consentire agli utenti di trasferire denaro tramite l’applicazione. Pochi giorni fa l’annuncio della funzione “WhatsApp Payments” individuata nella versione beta 2.17.295 dell’applicazione WhatsApp per Android. Pianeta Cellulare cerca di chiarire alcuni punti dell’innovazione in quest’articolo.

TRASFERIMENTO DI DENARO SU WHATSAPP: PRESTO LA FUNZIONE

Oltre un miliardo di utenti nel mondo utilizzano l’applicazione di messaggistica istantanea che di innovazioni in termini di funzionalità sta attraversando un’autentica rivoluzione. Lo scorso aprile un’indiscrezione di The Ken, società indiana, rivelava che la piattaforma ideata da Jan Koum e controllata da Facebook avrebbe proposto, nel giro dei prossimi sei mesi, un sistema di pagamento proprietario peer-to-peer. Per verificare la veridicità della notizia diffusa, TechCrunch ha provato a chiedere informazioni direttamente a Facebook ricevendo una dichiarazione che pare indicare alcuni prossimi obiettivi dell’azienda: «L’India è un Paese importante per WhatsApp e stiamo provando a capire come potremmo contribuire di più alla visione di un’India più digitale. Stiamo esplorando idee di come si potrebbe lavorare con aziende che condividono questa visione e continuiamo ad ascoltare attentamente i feedback dei nostri utenti». Brian Acton, co-fondatore di WhatsApp, ha poi rivelato alla stessa testata di tecnologia che le fasi iniziali per lo sviluppo del servizio di scambio erano appena iniziate.

TRASFERIMENTO DI DENARO SU WHATSAPP: SERVIZIO DISPONIBILE GIÀ NELLA VERSIONE BETA 2.17.295 PER ANDROID

Presi in esame gli aspetti della nuova versione dell’applicazione WhatsApp per Android, si presume che ben presto la possibilità di inviare e ricevere denaro verrà estesa a più Paesi oltre l’India. In questa nazione, come riporta Pianeta Cellulare, TrueCaller ha introdotto i pagamenti user-to-user alla fine del mese di marzo attraverso un accordo con ICICI Bank. Lo stesso facebook ha aggiunto un supporto per i pagamenti all’interno dell’applicazione di messaggistica Messenger soltanto negli Stati Uniti d’America. Anche Apple pare che introdurrà tale possibilità all’interno dell’applicazione dei messaggi nel sistema iOS 11.

(in copertina foto: Arno Burgi/dpa-Zentralbild/dpa)