|

Porta a Porta e le trans di Parolisi

Ieri sera puntatona di Porta a Porta. Nel contenitore di Bruno Vespa si sono infilati l’onnipresente Roberta Bruzzone e i periti di parte dell’inchiesta su Salvatore Parolisi, in carcere con l’accusa di aver ucciso sua moglie Melania Rea.

(la foto è stata presa qui)

Tra una ricognizione dei verbali della forensics sul computer del militare e una spiegazione di come funziona Facebook, Bruno Vespa si è destreggiato con la solita eleganza mostrando la copertina della puntata che vedete riprodotta qui sopra, esattamente come aveva fatto “Chi l’ha visto?” qualche tempo fa (LEGGI QUI). Memorabile la domandona del conduttore a metà della performance: “Che ci va a fare uno su Fantasiatrans?”, ha detto rivolto al perito di parte e parlando dei siti frequentati da Parolisi. Una domanda che sorge davvero spontanea. E’ la stampa, monnezza.

LEGGI ANCHE: