F-35
|

Gli F-35 ora costano il doppio. E il programma ha un ritardo di 5 anni

I costi dei caccia F-35 sono raddoppiati rispetto alle previsioni iniziali. E il programma fa segnare un ritardo di almeno 5 anni. È quanto spiegato dalla Corte dei Conti in una relazione speciale sulla partecipazione dell’Italia al progetto. La spesa per ogni aereo sarebbe passata da 69 a 130 milioni di dollari ed anche l’occupazione prodotta sarebbe diversa da quella inizialmente auspicata. I magistrati contabili sostengono che la costruzione degli aerei va comunque portata a termine.

 

LEGGI ANCHE > Forza Nuova, tessera ad honorem alla sindaca PD di Codigoro che ha promesso tasse a chi ospita migranti

 

F-35, MENO OCCUPATI DELLA STIMA INIZIALE

«Gli ingenti investimenti effettuati trovano la propria giustificazione in una logica di continuità», dicono i giudici. E in effetti le cifre sono elevate: 3,5 miliardi di euro spesi fino a fine 2016, e più di 600 milioni ulteriori previsti nel 2017. C’è poi da considerare la lunga vita dei mezzi.La produzione dei caccia della Lockeed-Martin dovrebbe proseguire fino al 2038 mentre la vita di ognuno degli aerei è di circa 55 anni. E restano bassi anche i conti dell’occupazione attesa. La Corte dei Conti indica 1.600 unità impegnate a fronte di previsioni che oscillavano tra 3.586 e 6.395. Nel 2012 il ministro della Difesa Giampaolo Di Paola aveva indicato 10mila occupati. Ma la successiva riduzione della flotta da 131 a 90 aerei ha limitato le opportunità di lavoro.

Le reazioni politiche non sono mancate. La vicenda degli F-35 ha sempre generato scontri sull’opportunità o meno di limitare la spesa per la Difesa. Per esponenti di Sinistra Italiana, Movimento 5 Stelle e Mdp si tratta di un’iniziativa da rottamare. Il valore complessivo della partecipazione italiana al progetto si aggira secondo la Corte dei Conti intorno ai 14 miliardi di euro. Per i magistrati sarebbe valsa a poco anche la decisione del Parlamento nel 2016 di dimezzare il budget. Il risparmio sarebbe stato solo temporaneo. Senza effetti positivi nel lungo periodo.

(Foto da archivio Ansa. Credit: Yuriko Nakao / AFLO)

TAG: F-35