|

Il nostro documentario a Mosul, la roccaforte dell’Isis appena liberata | PARTE 3

Dopo essere entrati in un carcere di massima sicurezza a Erbil ed aver fatto visita alla chiesa più grande del Medio Oriente, incendiata e presa d’assalto all’Isis, i giornalisti Giuseppe Borello e Lorenzo Gironi hanno raggiunto a Mosul, tra bombardamenti e macerie, l’area della moschea di Al-Nouri, dove Al Baghdadi proclamò la rinascita dello Stato Islamico, distrutta dall’Isis per non essere ceduta ai nemici.

 

LEGGI ANCHE > Il nostro documentario a Mosul, la roccaforte dell’Isis appena liberata | PARTE 1

LEGGI ANCHE > Il nostro documentario a Mosul, la roccaforte dell’Isis appena liberata | PARTE 2

TAG: ISIS, Mosul