bonucci codacons
|

Lite di Bonucci negli spogliatoi? Ci mancava solo il racconto fake di Mandzukic

Ai tempi dei social network bisogna verificare bene le fonti delle dichiarazioni perché può capitare (e capita spesso) che vengano prese per vere delle affermazioni in realtà mai pronunciate, diffuse solo per il gusto di trarre in inganno la stampa e i lettori. Ce lo ricordano alcune parole di Mario Mandzukic circolate ieri che il calciatore della Juventus non ha proferito e che hanno contribuito a tenere accesa l’attenzione sulla vicenda della lite, o presunta lite, di Leonardo Bonucci con compagni di squadra negli spogliatoi durante la finale di Champions League. Una discussione accesa che sarebbe causa o concausa della cessione del difensore (ora al Milan) e di qualche altro giocatore (Dani Alves al Paris Saint-Germain).

 

Mi stanno attribuendo parole che non ho MAI detto riguardo a Dani e Leo. La gente che mi conosce sa che non sono il tipo che parla alle spalle. Se devo dire qualcosa la dico in faccia e di sicuro queste non sono MIE parole. Tranquilli ragazzi e’ un fake😂😂👊🏻 Words have been attributed to me regarding Dani and Leo. I have NEVER said such things. Who knows me knows that I never talk behind anyone’s back. If I have to say something I always speak face-to-face and those where NOT my words Don’t worry guys, FAKE😂😂👊🏻 Izmišljen je razgovor sa mnom vezan za Danija i Lea. NIKADA nisam izjavio takvo nešto. Tko god me poznaje zna da nikada ne govorim ljudima iza leđa. Ako imam nešto za reći uvijek to kažem u lice, a ovo nisu moje riječi. #forzajuve #finoallafine #mm17🌪

Un post condiviso da Mario Mandžukić MM 17 (@mariomandzukic_official) in data:

 

BONUCCI E LA LITE NEGLI SPOGLIATORI, SPUNTA UN RACCONTO FAKE

A fare il giro del web stavolta è stata un’intervista inventata che Manduzkic avrebbe rilasciato a Darko Meznovic, fantomatico giornalista di un’emittente nazionale serba. Il calciatore avrebbe parlato di una lite di Bonucci con Dani Alves cominciata per la musica ad alto volume del brasiliano. «Leo – è un passaggio del racconto rimbalzato di profilo in profilo sui social grazie a migliaia di condivisioni – lo prese per la gola e a quel punto, quando stava per colpirlo, Max li divise e prese una decisione da vero condottiero: disse che non importava chi aveva cominciato, alla fine della partita sarebbero stati tutti e due cacciati. Mai fu presa una decisione più saggia, ora in ritiro il gruppo è tornato unito come sempre». Mandzukic è stato costretto a una smentita ufficiale, dalla sua pagina Instagram: «Mi stanno attribuendo parole che non ho Mai detto riguardo a Dani e Leo. La gente che mi conosce sa che non sono il tipo che parla alle spalle. Se devo dire qualcosa la dico in faccia e di sicuro queste non sono Mie parole. Tranquilli ragazzi è un fake».

 

LEGGI ANCHE > BONUCCI AL MILAN E LA RISSA DI CARDIFF DURANTE LA FINALE DI CHAMPION’S LEAGUE

 

Secondo una recente ricostruzione sulle discussioni dei calciatori bianconeri nello spogliatoio di Cardiff Bonucci, come Dani Alves, sarebbe stato protagonista di una vera e propria rissa (finora sempre smentita ufficialmente).

(Foto: ANSA / ALESSANDRO DI MARCO)