WiFi Italia
|

WiFi Italia debutta oggi: è nata l’app per navigare gratis in tutto il Paese

Tutti hanno avuto, almeno per un momento, il sogno di poter navigare su internet gratis e in qualunque luogo. Da oggi, questo stesso sogno è più vicino a trasformarsi in realtà. È stata lanciata questa mattina alle 9.30 l’app WiFi°Italia°it.,  creata dal ministero dello Sviluppo Economico, da quello dei Beni e Attività Culturali e dall’Agenzia per l’Italia Digitale.

LEGGI ANCHE > Treewifi, ad Amsterdam c’è un wi-fi che funziona solo se l’ara è pulita

COME FUNZIONA WIFI ITALIA

L’applicazione, una volta scaricata, permetterà di connettersi alle reti messe in condivisione dalle città che aderiscono all’iniziativa, cercando di allargare una delle federazioni di reti pubbliche e private più importanti al mondo.  Inoltre, sarà possibile usufruire di servizi centralizzati o locali, messi a disposizione da WiFi°Italia°it, come le informazioni turistiche, il servizio di acquisto dei biglietti e la consultazione di contenuti relativi agli eventi.

Attualmente, le città che hanno aderito all’iniziativa sono Roma, Milano, Firenze, Prato, Trento. In più, c’è da registrare l’adesione di regioni come l’Emilia-Romagna e la Toscana. L’obiettivo è facilitare l’accesso a internet dei cittadini e dei turisti per ampliare la conoscenza del patrimonio artistico, naturale e culturale, oltre a creare un ambiente digitale ed economico fertile per le imprese.

FRANCESCHINI: «WIFI ITALIA OCCASIONE DI CRESCITA»

«Il lancio della app – ha detto il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini, presente all’evento – rappresenta senz’altro un passo in avanti per superare il ritardo nella digitalizzazione. Sarà necessaria per un turismo che diventa sempre più esperenziale. Grazie a WiFi°Italia°.it, potremo accompagnare il turista durante il suo viaggio. Rappresenta una grande occasione di crescita per il nostro Paese».

(FOTO da Twitter @wifitaliait)