Di Maio gaffe
|

Di Maio gaffe, sbaglia il nome della città per cui fa appello al voto | VIDEO

Di Maio ha fatto una gaffe, divertente, durante il comizio svolto per il ballottaggio di Canosa di Puglia. Il Movimento 5 Stelle si è qualificato per il secondo turno nella cittadina della provincia di Barletta-Andria-Trani, dove il suo candidato Roberta Morra sfiderà un esponente del centrodestra. Un’elezione particolarmente complicata per il M5S, visto che al primo turno il candidato di Forza Italia, Direzione Italia, la formazione di Raffaele Fitto, e partiti alleati ha ottenuto oltre il 45%, contro il 18% del pentastellato Morra. Di Maio, insieme a Di Battista, è andato a Canosa di Puglia a sostegno del candidato M5S, ma purtroppo è incappato in una gaffe durante il suo appello al voto per Roberto Morra.

IL VIDEO DELLA GAFFE DI DI MAIO A CANOSA DI PUGLIA

LEGGI ANCHE > Ballottaggio comunali 2017, i risultati di Genova, Parma, Verona e delle principali città in diretta

Come si vede dal video, Luigi Di Maio dice Canosa di Bari al posto del nome corretto della cittadina pugliese, Canosa di Puglia. Alle sue spalle si può ben notare Alessandro Di Battista, che scoppia a ridere, prima di suggerire al suo collega parlamentare Canosa di Puglia, come fa un altro esponente M5S sul palco. Il pubblico rumoreggia, si sentono le risate, e di Maio, dopo un’iniziale incertezza, corregge il nome in Canosa di Puglia. Un piccolo episodio che ha suscitato ilarità, in una competizione elettorale non così irrilevante per i 5 Stelle. A Taranto, come a Lecce, M5S è andato male alle comunali, e per quanto difficile una vittoria a Canosa di Puglia darebbe un po’ di forza a una formazione uscita particolarmente penalizzata dall’ultima tornata amministrativa.

ECCO IL VIDEO