blue whale
|

Blue Whale, ragazza indagata per istigazione al suicidio: «Ha plagiato una 12enne»

Una vicenda giudiziaria conferma come il Blue Whale, il macabro gioco online che istiga adolescenti a togliersi la vita, nato nel 2015 in Russia, si sia diffuso anche in Italia. La Procura di Milano ha iscritto nel registro degli indagati per istigazione al suicidio una ragazza di 20 anni del capoluogo lombardo accusata di aver plagiato una 12enne.

BLUE WHALE, INDAGATA RAGAZZA CHE ISTIGAVA AL SUICIDIO

Stando a quanto ricostruito dalla Polizia Postale l’indagata sarebbe il cosiddetto ‘curatore’, la persona cioè che attraverso un massiccio utilizzo di social come Facebook, Instagram e Whatsapp si mette in contatto con la vittima e la convince, anche grazie a gravi minacce, a procurarsi dolore per 50 giorni di fila fino all’atto folle del suicidio. Il Blue Whale prevede 50 regole da rispettare, una al giorno. L’ultima è rappresentata dal gesto estremo. La vittime 12enne della ragazza indagata a Milano vive tra Roma e il Nord Italia. L’indagine è partita quando qualcuno ha segnalato immagini alla Polizia. Spiega Davide Milosa sul Fatto Quotidiano:

Gli investigatori, coordinati dal pubblico ministero Cristian Barilli, hanno ricostruito una parte della messaggistica via Instagram arrivando poi a identificare la ventenne. Agli atti del fascicoli ci sono diverse foto della bambina, immagini che ritraggono alcuni tagli che la minore si è auto-inflitta su ordine del proprio “curatore”. La Polizia postale, però, non ci arriva da sola. Agli inizi di giugno, qualcuno inciampa in queste foto. Secondo fonti giudiziarie si tratterebbe di una persona vicina alla vittima, presumibilmente un amico.
La persona così corre subito dalla polizia per denunciare la presenza di queste immagini. La pg acquisisce il dato e convoca il padre della 12enne. L’interrogatorio che naturalmente resta top secret, ruota attorno alle abitudini della figlia. Si vuole sapere se la bambina nelle settimane precedenti ha messo in atto alcune delle regole della Blue Whale.

(Foto da archivio Ansa. Credit: Silas Stein / dpa)

TAG: Blue Whale