sondaggi virginia raggi
|

La luna di miele di Virginia Raggi è finita: sindaca bocciata da 7 romani su 10

A un anno esatto dalla sua elezione a sindaco di Roma Virginia Raggi vede concludersi la luna di miele con la città. Secondo un sondaggio politico-elettorale realizzato dalla società Izi tra il 13 e il 15 giugno e pubblicato oggi sulle pagine di Repubblica Roma la prima cittadina viene bocciata da gran parte di coloro che l’avevano sostenuta a giugno 2016 nella corsa al Campidoglio. Precisamente da 7 romani su 10 e da 4 grillini su 10.

SONDAGGI VIRGINIA RAGGI, PD SUPERA IL M5S

Si tratta di cifre che confermano un costante calo del consenso della Raggi e una contemporanea ripresa del Partito Democratico, che nella capitale torna ad essere primo partito. Scrive Giovanna Vitale:

Se si votasse oggi, al netto di un buon 25 per cento di indecisi, quota fisiologica nelle rilevazioni condotte non a ridosso delle elezioni, i dem prenderebbero infatti 18,2 per cento, i grillini si fermerebbero al 16,7 (contro il 35,3 incassato al primo turno delle ultime amministrative), mentre a sorpresa al terzo posto si piazzerebbe la Lega Nord con l’8,1 per cento: quasi il triplo rispetto al 2,7 di un anno fa, e di poco superiore al 7,5 registrato da Forza Italia.

SONDAGGI VIRGINIA RAGGI, SINDACA BOCCIATA

A dare un giudizio negativo dell’operato di Virginia Raggi è il 68,2% dei romani. Spiega ancora Vitale su Repubblica Roma:

Alla domanda: “A oggi come giudica l’attività della sindaca Raggi?”, il 68,2 per cento dei romani risponde “male” (a settembre erano il 56,6), “bene” solo il 21,1 (dal 32,3 di fine estate), con un crollo di oltre 11 punti negli ultimi nove mesi e una percentuale di incerti rimasta costante tra il 10 e il 12. Va meglio, ma c’è poco da gioire, tra gli elettori cinquestelle: a promuoverla sono meno della metà dei grillini, il 47,3 per cento, mentre il 41,2 non esista a ritenere il suo operato insufficiente.

(Foto Zumapress da archivio Ansa)