terremoto centro italia
|

Terremoto Centro Italia, ancora scosse nelle Marche e in Abruzzo

Ancora paura e ancora scosse di terremoto al Centro Italia. Nelle ultime ore sono stati registrati diversi eventi sismici. Innanzitutto i sismografi dell’Ingv hanno rilevato due scosse di magnitudo 4.0 e 4.1 nelle Marche, con epicentro a Visso, in provincia di Macerata, rispettivamente alle 23.16 e alle 23.19.

 

LEGGI ANCHE > Mafia Capitale, Massimo Carminati esulta alle richieste di condanna del pm

 

TERREMOTO CENTRO ITALIA, SCOSSE DI 4.0 E 4.1 GRADI NELLE MARCHE

Gli eventi nella zona dei monti Sibillini, al confine tra Marche e Umbria, hanno fatto seguito ad una scossa di magnitudo 3.5 e sono stati avvertiti distintamente dalla popolazione. Gli altri comuni dell’epicentro sono Monte Cavallo, Ussita, Fiordimonte e Pievetorina, oltre al comune umbro di Preci. Per ora non si è avuta notizia di danni.

TERREMOTO CENTRO ITALIA, SCOSSA DI 3.4 GRADI IN ABRUZZO

Un terremoto di magnitudo 3.4 è stato poi registrato dall’Istituto Nazionale di geofisica e vulcanologia alle 3.42 con epicentro in Abruzzo, a tre chilometri a nordest dell’abitato di Pizzoli, in provincia dell’Aquila, a una profondità di 13 chilometri. Lo rileva il sito dell’ Ingv. Ieri sera altre tre scosse, due delle quali di magnitudo 4 e 4.1 hanno interessato.

(Immagini dal sito Ingv)

TAG: Terremoto