Stefano Fiore
|

Stefano Fiore indagato per omicidio colposo

Stefano Fiore è indagato per omicidio colposo. La decisione dei magistrati è stata motivata dalla presunta responsabilità dell’ex giocatore della Lazo e della Nazionale in un incidente stradale costato la vita a un giovane di 22 anni sulla Flaminia.

La scorsa Pasqua Stefano Fiore stava viaggiando sulla strada di Roma quando avrebbe tamponato una macchina a velocità sostenuta, provocando così un incidente a catena che a coinvolto nel complesso cinque vetture. I feriti complessivi sono stati dodici, di cui tre in modo grave. Uno di loro, un giovane ragazzo che viaggiava assieme al padre, purtroppo è morto a Pasquetta. Per questo motivo Stefano Fiore, che per il momento non è stato interrogato dai magistrati, è stato indagato per omicidio colposo.

Le indagini dovranno chiarire la dinamica dell’incidente e le eventuali responsabilità di Stefano Fiore. L’ex giocatore della Lazio, 42 anni appena compiuti, è risultato sobrio subito dopo l’accaduto, e non gli era stato ritirata la patente quando le forze dell’ordine l’avevano sentito dopo l’incidente.

Foto copertina: MAURIZIO BRAMBATTI/ ANSA