pesci in faccia
|

Milano, lite tra pescivendolo e cliente finisce (davvero) a pesci in faccia

Non solo un modo di dire. È finita letteralmente a pesci in faccia una lite tra un pescivendolo e una sua cliente a Milano. La donna, una ecuadoriana di 50 anni, ieri si è presentata dal venditore, in via Osoppo, con il pesce comprato poco prima, che secondo il marito non era fresco.

 

LEGGI ANCHE > I due pedofili e l’agenda segreta con nomi e numeri dei minori: «Strappala, se la trova la polizia…»

 

LA LITE A PESCI IN FACCIA

Quando la cliente ha manifestato la sua insoddisfazione al pescivendolo, un ragazzo di 27 anni, quest’ultimo le avrebbe lanciato contro il pesce. Il venditore, tuttavia, ha raccontato alla Polizia che è stata la donna a colpirlo con la merce dopo averle chiesto lo scontrino d’acquisto. I due si sono ripromessi di querelarsi a vicenda.

(Foto: LUCA ZENNARO / ANSA)