Dortmund
|

Dortmund, esplosioni contro pullman del Borussia. Rinviato il match di Champions

Paura e tanta incertezza a Dortmund, in Germania dove nel tardo pomeriggio, circa un’ora prima rispetto all’inizio del match di Champions League tra Borussia Dortmund e Monaco, si sono verificate tre esplosioni nelle immediate vicinanze del pullman della squadra tedesca che stava raggiungendo l’impianto dove si sarebbe dovuta giocare la partita.

LA DINAMICA DELLE ESPLOSIONI

Stando alle fonti ufficiali, fortunatamente non si sono registrate vittime. Soltanto un calciatore del Borussia, l’ex difensore del Barcellona Bartra, è stato ferito dalle schegge di vetro (i finestrini dell’autobus sono stati distrutti dalle esplosioni), riportando un trauma al braccio. Il giocatore, in stato di shock, è stato trasportato immediatamente in ospedale. Il pullman della squadra ha poi proseguito la sua corsa verso il Signal Iduna Park, mettendo in salvo il resto della formazione tedesca. Ancora da chiarire le dinamiche del gesto e gli eventuali responsabili. 

La partita, originariamente in programma alle 20.45, è stata rinviata a domani alle ore 18.45. I tifosi di entrambe le squadre, già entrati allo stadio, sono stati avvisati dagli speaker e dagli addetti alla sicurezza. Venuti a sapere della notizia, i supporter del Monaco, per solidarietà con i giocatori, hanno intonato i cori “Dortmund, Dortmund”.