Emmanuel Macron
|

Emmanuel Macron vince il primo dibattito presidenziale in TV

Emmanuel Macron ha vinto il primo dibattito presidenziale televisivo organizzato dalla TV francese Tf1. Davanti a milioni di telespettatori francesi il leader di En Marche ha prevalso, secondo il giudizio di due istituti demoscopici, sugli altri quattro aspiranti all’Eliseo: Marine Le Pen del Front National, François Fillon della destra repubblicana, Benoit Hamon dei socialisti e Jean-Luc Mélenchon candidato della sinistra. Per il sondaggio condotto da Elabe per BMFTV Macron è stato giudicato il più convincente dal 29% dei rispondenti, seguito da Mélenchon con il 20%, Fillon e Le Pen appaiati al 19%. Ultimo, e piuttosto distante, il candidato del PS Hamon, giudicato il più convincente solo dall’11% del campione di Elabe. Un’altra indagine demoscopica di Opinion Way condotta per la testata Le Point ha evidenziato come sia sempre stato Emmanuel Macron a prevalere. L’ex ministro dell’Economia è stato giudicato come il più convincente dal 25% dei telespettatori, seguito Le Pen e Fillon sempre al 19%. Mélenchon in questo sondaggio scivola al 15%, mentre Hamon rimane ultimo e distanziato al 10%. Secondo la TV pubblica francese anche i risultati delle ricerche di Google durante il dibattito presidenziale hanno evidenziato come Emmanuel Macron sia stato il candidato ad attrarre la maggior curiosità del pubblico. Sul motore di ricerca le query legate a Macron sono state il 30% di tutte quelle legate ai candidati presidenti. Su Google Mélenchon ha ottenuto pari al 21% delle ricerche, seguito dal socialista Hamon al 19%, mentre Fillon e Le Pen sono anche in questo caso appaiati al 12%. Durante il dibattito presidenziale TV su Tf1 Emmanuel Macron è stato il candidato che ha subito il maggior numero di attacchi dagli altri candidati, sia da sinistra come da destra, anche perché in questo momento appare come il grande favorito per la successione di François Hollande all’Eliseo. In particolar modo si è notato come la sfida per la presidenza sia sempre più un duello tra Marine Le Pen ed Emmanuel Macron Nei sondaggi per il primo turno Macron tallona Marine Le Pen poco sopra al 25%, e il suo avversario più temibile per il ballottaggio contro la leader del Front National, François Fillon, appare incapace da diverse settimane di superare il 20%. Il socialista Hamon sembra invece ormai fuori dai giochi, visto che una parte rilevante dell’elettorato di centrosinistra si è sposato proprio su Emmanuel Macron, e gli elevati valori di Mélenchon impediscono di recuperare voti progressisti.

Foto copertina: EPA/PATRICK KOVARIK