|

San Valentino: dove andare in vacanza

Febbraio è un mese particolare per andare in vacanze, ma per chi avesse la fortuna di poterselo permettere ecco un paio di consigli direttamente da un esperto del settore. Andrea Petroni, ideatore del sito Vologratis.

LEGGI ANCHE: Come non entrare nel panico per il regalo di San Valentino

p.s Un viaggio è davvero un’ottima idea regalo per San Valentino.

Dove andare in vacanza a febbraio

Riuscirsi a ritagliare un weekend, o meglio ancora una settimana di vacanza a febbraio, è una di quelle fortune da non sprecare. Le vacanze di Natale sono ormai un ricordo quasi lontano, e per quelle pasquali bisogna attendere ancora un po’ di tempo, per non parlare poi di quelle estive.

Andare in vacanza a febbraio ha poi diversi aspetti positivi, tra cui il fatto di spezzare l’inverno e prepararsi con slancio alla primavera, e quello di riuscire a spuntare prezzi piuttosto bassi che tendono ad aumentare con l’inizio della bella stagione.

Ecco quindi qualche suggerimento su

dove andare in vacanza a febbraio,

dalle mete più vicine a quelle più lontane.

Iniziamo da quelle vicine.

Febbraio è uno dei mesi migliori per trascorrere la settimana bianca, magari in qualche bella località del Trentino – Alto Adige, del Veneto, dell’Austria o della Svizzera. Durante le ore di sole si sta a contatto con la neve candida e soffice – magari sciando – e quando scende la notte ci si rifugia davanti a un caminetto accesso mangiando specialità tipiche del territorio. C’è solo l’imbarazzo della scelta, si va da località eleganti come St. Moritz (in Svizzera), Cortina d’Ampezzo (in Veneto) o Lech (in Austria), a quelle più alla portata di tutti come ad esempio Madonna di Campiglio e Canazei (in Trentino). Per chi invece vuole un’esperienza “innevata” dall’altra parte del mondo c’è Aspen in Colorado (USA).

Febbraio è anche il mese in cui si festeggia San Valentino, e se vuoi stupire il tuo amato o la tua amata potresti optare per un weekend europeo, sfruttando magari qualche bella promozione RyanaireasyJetVueling o Wizz Air.

Tra le città più romantiche d’Europa troviamo ParigiPragaBudapestBruges, e Vienna. Farà piuttosto freddo ma sono sicuro che saprete scaldarvi con il vostro amore. Non dimentichiamoci neppure Venezia dove febbraio è il mese del famosissimo Carnevale.

Se non temi le temperature rigide potresti andare a caccia dell’aurora boreale in Islanda, in Norvegia, o nella Lapponia finlandese o svedese. Per un approfondimento sui luoghi migliori leggi il post: Dove vedere l’aurora boreale.

 

Se invece sei stanco dell’inverno potresti andare a vivere un po’ d’estate nelle isole Canarie (Tenerife, Fuerteventura, Gran Canaria, Lanzarote, e La Palma) o spingerti verso mete lontane come la Thailandia – non ancora presa d’assalto dai vacanzieri – Zanzibar, le Maldive, o la splendida Mauritius che io ti consiglio sia per la bellezza del territorio che per l’accoglienza educata ma allo stesso modo calorosa che la sua popolazione riserva ai viaggiatori.

 

Spingendoti ai Caraibi potresti andare alla super affascinante e quasi mitologica Cuba, o in Messico, soprattutto negli Stati del sud come il Quintana Roo (quello della Riviera Maya per intenderci) e lo Yucatan, in cui splende sempre il sole ma in cui non è ancora arrivato il caldo umido e asfissiante.

 

È un buon periodo anche per il Sudafrica, per la California, per la Florida, o per le fastose Dubai e Abu Dhabi nel Medio Oriente

Dipende solo dai tuoi gusti e dal tuo budget.

Hai già una mezza idea su dove andare in vacanza a febbraio?

Se vuoi avere altre idee per i tuoi viaggi clicca qui.