Sampdoria-Genoa diretta live
|

SAMPDORIA-GENOA 2-1. Decide l’autorete di Izzo, Genoa caotico e sfotunato. Giampaolo salva la panchina

SAMPDORIA-GENOA DIRETTA LIVE –

LEGGI ANCHE: SAMPDORIA-GENOA VIDEO GOL E HIGHLIGHTS

95′ – FINITA! GIAMPAOLO SALVA LA PANCHINA CON GRINTA E LUCIDITA’, GENOA GENEROSO MA POCO EFFICACE. PAVOLETTI ENTRA E CI PROVA. DERBY DELLA LANTERNA AI BLUCERCHIATI CHE TORNANO ALLA VITTORIA DOPO 55 GIORNI.

94′ – Genoa esausto, sembra finita.

91′ – Genoa all’assalto, Ninkovic fermato da un ottimo Puggioni. Poi Simeone davanti alla porta invece di metterla dentro… libera l’area della Samp.

90′ – Dopo un’altra occasione sprecata da Quagliarella sotto porta, ecco il recupero: 5 minuti.

86′ – Esce Muriel, entra Djuricic. Anche Veloso in preda ai crampi.

83′ – Pavoletti sfiora ancora il gol in inserimento, ha cambiato la partita. Muriel a terra dolorante.

82′ – Ninkovic subito in partita, gran cross, ma lento, Pavoletti gira bene ma debole. Puggioni, finora perfetto, blocca.

80′ – Fuori Pandev, dentro il serbo Ninkovic.

78′ – Pavoletti ha un po’ svegliato il Genoa. Già pericoloso due volte, ma in entrambi i casi in offside. E sulla terza occasione è in ritardo sul cross teso di Simeone.

74′ – Izzo poteva riscattarsi: colpo di testa pericolosissimo, di poco fuori.

73′ – Entra Pavoletti, esce Rincon. Praticamente un 3-3-1-3 quello di Juric, le prova tutte il tecnico rossoblu, rischiando moltissimo.

72′ – Sampdoria quadrata ora, Giampaolo pretende la difesa alta, ora però la partita è ferma per via dei crampi di Silvestre, che forse perde anche un po’ di tempo.

68′ – Ammonito Laxalt. Genoa nervoso e non più lucido come prima.

66′ – Esce Bruno Fernandes, entra Alvarez che subito va a liberare su corner genoano. Munoz in mischia prova a girare, palla sporcata. Puggioni rinvia subito, assist per Muriel 60 metri più avanti, ma Edenilson recupera sul colombiano da campione.

63′ – Bruno Fernandes sembra in debito d’ossigeno si scalda Ricky Alvarez.

62′ – La gradinata nord reclama il rigore su Pandev che penetra in area in dribbling e viene sbilanciato da Skrinjar

61′ – Cambio di Corradi: esce Orban, in odore di seconda ammonizione, entra Munoz.

59′ – Contropiede su angolo blucerchiato del Genoa. Grande lancio di Edenilson a cambiare gioco per Pandev che viene travolto da Bruno Fernandes, ma Tagliavento non fischia il fallo dal limite.

56′ – Muriel raccoglie un lancio di Quagliarella, dopo un bel recupero palla dello stabiese, poi lascia partire una bomba sotto l’incrocio. Ancora un miracolo di Perin. Ora i blucerchiati stanno legittimando un vantaggio immeritato al momento dell’autorete del genoano Izzo.

53′ – Il Genoa sembra frastornato, il vice di Juric, Corrradi, riflette sull’opportunità di metter dentro il bomber Pavoletti.

51′ – Grande cross di Edenilson, Rigoni e Simeone, in fuorigioco, comunque non c’erano arrivati.

50′ – Il Genoa reagisce, sempre sulla fascia di Edenilson che serve bene Pandev, contrastato da Skriniar. Angolo. Sul corner nulla di fatto.

47′ – SUL CORNER LA PALLA FINISCE A MURIEL, TIRO CROSS TESISSIMO, PERIN RESPINGE CENTRALMENTE SU QUAGLIARELLA, MA LA PALLA RIMBALZA SU IZZO, AUTORETE! 2-1

46′ – La partita è ricominciata! E subito Fabio Quagliarella rinnova la sua sfida contro Perin, grande movimento e diagonale di prima, Perin miracolo.

SAMPDORIA-GENOA 1-1 FINE PRIMO TEMPO – Bel derby: Samp che inizia bene, segna, poi uragano Genoa. Muriel e Rigoni fissano il risultato sull’1-1: arrivano anche un gol annullato a Pandev e Quagliarella che si prende un rigore e poi se lo fa parare da un grande Perin. Quante emozioni! Il Genoa meritava il vantaggio, rischiava di andare al riposo sotto!

45′ – Filtrante per Quagliarella, Perin esce e lo abbatte! MA QUAGLIARELLA SBAGLIA IL RIGORE!

43′ – Ora il Genoa prova a recuperare metri.

40′ – Partita ferma per un minuto, probabilmente per valutare il “non gol” posteriore alla traversa di Silvestre. Probabilmente un malfunzionamento della gol technology.

37′ – Che occasione per la Samp! Silvestre stacca alla grande su punizione, movimento perfetto e di testa prende una traversa piena. Sulla ribattuta Barreto di destro a colpo sicuro, Perin salva ancora. Il Genoa domina, ma i blucerchiati sanno essere pericolosi.

34′ – Dopo dieci minuti irresistibili del Genoa, ora la Samp prova a riprendere fiato.

31′ – Angolo genoano, stacco imperioso di Burdisso, parata straordinaria di Puggioni. Tap in di Goran Pandev, rete. Annullata per fuorigioco, ma forse Quagliarella in rientro lo teneva in gioco.

29′ – Piuttosto incomprensibile la libertà di Edenilson. Anche sotto porta, sbaglia a porta vuota, dopo un gran lancio di Laxalt per Simeone che fa una gran giocata in area e lo serve, in controtempo. Poi traversa di Izzo, su suo cross deviato.

26′ – Ora l’inizio pieno di foga di entrambe le squadre sembra essere stato sedato dal pareggio.

21′ – EDENILSON COME SEMPRE INCONTENIBILE, CROSS RASOTERRA E RIGONI, IN POSIZIONE CENTRAVANTI, LA METTE DENTRO DI TEMPISMO E OPPORTUNISMO. IL GENOA PAREGGIA! 1-1

17′ – Mischione in area blucerchiata, tiro di Edenilson da pochi metri, pareggio sfiorato.

16′ – Bruno Fernandes imprendibile, ma è il tridente della Samp che è incontenibile, grazie a movimenti perfetti. Fernandes sulla destra, di tecnica e di corsa, Muriel a fare l’elastico in cerca del contropiede e di lanci felici, Quagliarelli imprevedibilmente centravanti.

14′ – Prova Rigoni da fuori, Puggioni para senza patemi.

12′ – GOOOL!!!! BRUNO FERNANDES, SCELTO ALL’ULTIMO DA GIAMPAOLO, FA UNA SCORRIBANDA SULLA DESTRA, SERVE RASOTERRA QUAGLIARELLA, CHE CON UN TOCCO D’ESTERNO POETICO DRIBBLA LA VOGLIA DI SEGNARE E MANDA A VUOTO IZZO. ASSIST MERAVIGLIA PER MURIEL CHE DEVE SOLO SFONDARE LA PORTA. NIENTE DA FARE PER PERIN. 1-0!

10′ – Lancio pazzesco per Muriel che stoppa alla grande poi tira. Perin in due tempi la para

9′ – Edenilson ha un passo diverso da Linetty e sulla propria fascia sinistra la Samp soffre: per ora ci pensa Regini a raddoppiare e sbrogliare le situazioni più scabrose.

6′ – Edenilson e Laxalt salgono in cattedra e sembra crescere il Genoa. Corner.

3′ – Samp propositiva e in grande pressione, Quagliarella sfiora il gol di testa in tuffo, grande parata di Perin.

1′ – Partiti! Genoa agguerrito ma impreciso, Muriel tenta la fuga, fermato da Rigoni.

17.48 – Formazioni come previsto, con Pavoletti e Alvarez fuori.

Sampdoria-Genoa live

Le squadre si riscaldano, in Sud i blucerchiati sembrano aver preparato una scenografia importante, ma la più calda e chiassosa è sempre quella Nord genoana e rossoblu. Ma le urla più alte sono quelle dell’ex Inter e Roma Burdisso, che motiva i suoi al centro del campo. Un leader vero.

SEGUI -> SAMPDORIA-GENOA DIRETTA STREAMING

Juric, in tribuna a scontare un turno di squalifica – in panchina andrà il suo secondo Corradi, preferisce il giovane Cholito Simeone, figlio di Diego, al convalescente Pavoletti. Giampaolo a sorpresa schiera Bruno Fernandes e non Ricky Alvarez