peanuts
|

Peanuts: 66 anni fa il primo fumetto. Ecco alcune delle vignette più divertenti

2 ottobre 1950. Su sette quotidiani statunitensi viene pubblicata per la prima volta la striscia del fumetto Peanuts, con testi e disegni firmati da Charles Monroe Schulz. Quel giorno centinaia di lettori conoscono per la prima volta i due personaggi dei fumetti che conquisteranno i loro cuori, segnando per sempre la storia dei comics: Chiarlie Brown, un bambino ispirato all’infanzia dell’autore, e Snoopy con i loro inseparabili amici Shermy e Patty.

Il fumetto, inizialmente intitolato Lil’ Folks (Personcine), sorprese il mondo per il forte taglio di critica sociale veicolato dai dialoghi dei suoi protagonisti. Bambini come gli altri, alle prese con le attività quotidiane tipiche della loro età, ma con uno spiccato atteggiamento anti-conformista, il carattere spesso testardo e i dialoghi mai privi di tagliente ironia. Lo stesso Snoopy, che nelle prime strisce disegnate si comporta esattamente come un bravo cagnolino limitandosi a fissare il proprio padroncino Charlie Brown, assumerà in seguito un pensiero critico e riflessivo sulla società e l’umanità, diventando spesso il filo conduttore e la voce di fondo delle avventure dei personaggi di Peanuts.

Peanuts viene pubblicato in Italia dal mensile Linus e, dal 2012, ogni giorno esce sul quotidiano online Il Post. Nel 1999 Schulz decise di smettere di disegnare le strisce del suo fortunato fumetto perché non più in grado di andare avanti con la serie. Ecco la bellissima lettera che scrisse per i suoi fan:

« Cari amici,
ho avuto la fortuna di disegnare Charlie Brown e i suoi amici per quasi 50 anni. È stata la realizzazione di tutte le ambizioni della mia infanzia.
Sfortunatamente non sono più in grado di mantenere il ritmo di programmazione di una strip quotidiana. La mia famiglia non desidera che i Peanuts siano continuati da un altro perciò annuncio il mio ritiro.
In tutti questi anni sono stato riconoscente per la correttezza dei nostri editori e il meraviglioso sostegno e affetto espressomi dai fan del fumetto.
Charlie Brown, Snoopy, Linus, Lucy… Non potrò mai dimenticarli… »

peanuts
Photocredit: ANSA-REUTERS

E come dimenticarli? Noi di certo non lo facciamo e festeggiamo oggi i 66 anni di Peanuts con una gallery che raccoglie alcune delle più belle strisce del fumetto di Schulz.

Peanuts: le prime strisce delle avventure di Charlie Brown e Snoopy

(Photocredit copertina: ANSA)