Fbi sta raccogliendo informazioni sulla presunta violenza di Brad Pitt contro suo figlio

dear angelina

Un'inchiesta della polizia federale americana potrebbe rendere ancora più tumultuoso il divorzio tra Brad Pitt e Angelina Jolie

La polizia federale americana Fbi ha confermato che sta raccogliendo informazioni su una presunta violenza effettuata da Brad Pitt contro uno dei suoi figli. L’episodio sarebbe alla causa del divorzio tra l’attore e Angelina Jolie. Le indiscrezioni sull’indagine aperta dalle autorità di Los Angeles non hanno trovato per ora conferme.

FBI INDAGINE SU BRAD PITT

Dopo indiscrezioni circolate per tutta la giornata l’Fbi ha smentito l’apertura di un’inchiesta nei confronti di Brad Pitt, ma ha confermato la raccolta di informazione per valutare se procedere contro l’attore. La polizia federale ha diffuso un comunicato stampa a diversi media anglosassoni, che avevano raccontato l’episodio che avrebbe portato al divorzio tra Brad Pitt e Angelina Jolie. Durante un volo privato di ritorno dal Minnesota Brad Pitt, alterato dall’alcol, si sarebbe comportato in modo violento, verbalmente e fisicamente, contro uno dei suoi figli. Angelina Jolie e alcuni dei loro bambini erano presenti al momento del fatto.

LEGGI ANCHE

«Dear Angelina…but ne sei proprio sicura?!». La lettera alla Jolie che diventa virale

BRAD PITT NEGA LA VIOLENZA

Secondo il racconto fornito Brad Pitt avrebbe dato in escandescenze anche una volta sbarcato dall’aero, e si sarebbe diretto verso un hotel, per passare la notte lontano da Angelina Jolie. Un comportamento abituale durante i momenti di tensione nella coppia. La presunta violenza, negata da Brad Pitt, sarebbe all’origine del divorzio chiesto dall’attrice, che nella sua causa di divorzio ha affermato di voler la piena custodia dei figli, non condivisa con l’ormai ex marito. Una fonte vicina a Brad Pitt nega che l’attore abbia commesso violenza contro i suoi figli.

Tag: , ,