Su Tinder arriva Spotify, in coppia grazie ai gusti musicali

Tinder Spotify

Sull'App più utilizzata per il dating la possibilità di fare i matching di coppia grazie agli ascolti su Spotify

Tinder è l’app più utilizzata per chi cerca appuntamenti o il grande amore con il dating online. Per potenziare la sua efficacia e rendere ancora più popolare un’applicazione già assai diffusa Tinder ha sviluppato una partrnerhip con Spotify. Grazie al servizio di musica in streaming sarà più facile identificare la persona giusta con cui uscire in ragione delle comuni affinità musicali.

L’INNO DI TINDER PER CONQUISTARE GRAZIE A SPOTIFY

Da ora su Tinder il matching di coppia per favorire il dating online non avverrà più in base alle foto e alle altre informazioni fornite dagli utenti dell’applicazione. Grazie al sodalizio con Spotify Tinder consentirà di individuare un inno, anthem in inglese, al fine di riscontrare simili gusti nei potenziali partner. L’inno selezionato su Spotify sarà tanto la canzone preferita, quanto quella del cuore, magari perché legata a uno specifico ricordo. Grazie a questa ulteriore informazione le probabilità di un matching felice dovrebbe aumentare.

LEGGI ANCHE

Tinder: 10 regole per avere successo

COME FUNZIONA SPOTIFY SU TINDER

L’inno sarà individuato per tutti gli utenti Tinder, anche quelli che non hanno un profilo su Spotify. Chi invece usa il servizio streaming potrà beneficiarne sull’app per il dating. Tinder infatti sfrutterà questa nuova mole di informazioni, come le canzoni più ascoltate, i generi musicali preferiti, e così via, per poter organizzare in modo più efficace la ricerca del profilo giusto. L’aggiornamento di Tinder è avvenuto su tutti i principali mercati dov’è presente l’applicazione e dovrebbe completarsi entro i prossimi giorni.

Tag: ,