Matteo Renzi caduta G20 pesce
|

Il capitombolo di Renzi al G20 per colpa di un calcio a un pesce

Matteo Renzi al G20 in Cina è stato protagonista di un incidente curioso. Secondo l’aneddoto raccontato dal quotidiano inglese The Independent, il presidente del Consiglio è caduto sulla barca che trasportava i leader dei principali Paesi del mondo dopo aver tentato di scalciare un pesce saltato sul ponte.

MATTEO RENZI E LA CADUTA PER UN PESCE AL G20

Il video a conferma dell’episodio non esiste, a quanto si sa per ora, ed è probabile anche che possa arrivare una smentita diplomatica. Chissà però quale sia stata la reazione dei capi di governo e di stato al capitombolo del nostro presidente del Consiglio. Come rimarca The Independent, i protagonisti del G20 di Hanghzhou sono stati portati a fare un giro in barca per rilassarsi dopo i numerosi incontri, bilaterali o multilaterali, sui principali temi dell’agenda globale. Sull’imbarcazione dove viaggiavano la premier Theresa May e la cancelliera Angela Merkel a un certo punto del viaggio si è diffuso il panico per l’arrivo di un ospite imprevisto. Non un contestatore o un attivista, bensì un pesce, saltato sulla barca con un salto mortale, come da divertita descrizione del foglio britannico.

LEGGI ANCHE

Matteo Renzi: «I paesi dell’est devono molto all’Europa, non ci dettino la morale»

MATTEO RENZI E IL MANCATO RINVIO DEL PESCE NEL LAGO

The Independent evidenzia come sulla barca dei leader si sia scatenato il panico. Il pesce, fosse saltato su qualche capo di governo o di stato, avrebbe potuto bagnare l’abito serale, così rovinando le numerose photo opportunity di questi meeting internazionali. Come rimarca il giornale, Matteo Renzi è intervenuto allora per risolvere la situazione di tensione, fedele alla sua fama di «Rottamatore», «The Scrapper» in inglese, con un calcio sferrato per ricacciare il pesce nel lago. Il reale non corrisponde sempre alla volontà dei singoli, e il presidente del Consiglio sarebbe caduto sul ponte della barca, dopo aver perso l’equilibrio per il tentato calcio al pesce. Un mancato rinvio nel lago, che probabilmente avrà causato parecchie risate tra gli astanti, e una frenetica attività diplomatica per silenziare un episodio divertente. The Independent lo definisce un episodio di sublime ironia.