He Zi proposta di matrimonio tuffi Rio 2016
|

Rio 2016, tuffi: la medaglia è d’argento, l’anello di diamanti. Per He Zi podio e proposta di matrimonio

HE ZI, ARGENTO E PROPOSTA DI MATRIMONIO –

Le Olimpiadi sono la manifestazione sportiva romantica per eccellenza. Pensate a Dotto che va a tifare per la sua amata Rossella Fiamingo, alla coppia Campriani-Zublasing, a Nicole Williams che freme sugli spalti per il suo Phelps, al sorriso della splendida fidanzata di superGreg a capo del #teamPaltrinieri. L’amore trionfa a Rio, i cinque cerchi diventano facilmente cinque cuori. A dispetto delle avventure erotiche che hanno portato a stanziare ben 41 preservativi per atleta nel villaggio olimpico e dei tanti olimpionici che i loro record li hanno battuti sotto le le lenzuola, il romanticismo vince per distacco. Abbiamo già visto, in queste Olimpiadi, una proposta di matrimonio tra la responsabile dei volontari di Rio Marjorie Enya e la fidanzata, la giocatrice di rugby della Selecao Izzy Cerullo, a margine di un incontro del torneo olimpico di rugby femminile.

LEGGI ANCHE: RIO 2016, LA PROPOSTA DI MATRIMONIO SUL CAMPO TRA LA VOLONTARIA E LA RUGBISTA

Chissà, forse la leggenda dei tuffi Qin Kai, 30 anni e 7 ori mondiali e due olimpici, più un bronzo nel sincro vinto pochi giorni fa proprio a Rio, si sarà fatto ispirare da loro. E un attimo dopo che la sua bella aveva ricevuto la medaglia d’argento e gliel’avevano messo al collo, deve aver pensato che fosse il momento giusto per farle brillare qualcos’altro, magari all’anulare.
Così a bordo vasca, con una rosa sotto vetro l’ha fermata e poi, con il tifo del pubblico che ha capito tutto molto in fretta, si è inginocchiato tirando fuori un astuccio inconfondibile.

Lei è He Zi, avrà 26 anni il prossimo 11 dicembre e ha poche rivali dai trampolini da 1 metro e 3 metri. Fredda, ma sempre sorridente, raramente sbaglia un tuffo. Questa volta, però, sembrava timorosa di lanciarsi. Qualcuno ha temuto che potesse rovinare la festa, ma era solo emozionata. Con le lacrime agli occhi alla proposta di matrimonio del campionissimo ha prima risposto annuendo più volte con la testa con forza, poi abbracciandolo.