Red Ronnie
|

Red Ronnie choc: «L’obbligo di vaccinare è demenziale». Bufera su Twitter

Un’ondata di critiche (e offese) ha travolto da ieri sera Red Ronnie per le sue dichiarazioni in tv sui vaccini. Ospite ieri sera del programma di Raidue Virus il conduttore ha affermato che l’obbligo a vaccinare è «demenziale», «assurdo». «Hai detto che un bambino è morto di pertosse, ma quanti bambini sono morti per i vaccini o per gli effetti collaterali?», ha chiesto. Sui social network le reazioni velenose non si sono fatte attendere, al punto che lo Red Ronnie, nel corso del talk show ha comunicato di essere stato raggiunto da insulti su Twitter.

 

 

 

Sono molti gli utenti che hanno risposto agli interventi con parole forti. «Sei inqualificabile, vergognoso», ha scritto qualcuno su Twitter. «Red Ronnie esperto di immunologia su Rai 2. Un bellissimo esempio di disinformazione», ha commentato qualche altro. E ancora: «Le parole di Red Ronnie sono un attentato alla scienza».

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Red Ronnie ha poi risposto alle critiche postando, sempre su Twitter, alcuni messaggi di solidarietà ricevuti. Alcuni utenti sostenitori delle tesi anti-vaccino lo hanno ringraziato per il suo «coraggio». Poco dopo il giornalista è apparso in una lunga diretta (di 43 minuti) sulla sua pagina Facebook.

 

 

 

(Foto: Virus / Raidue / Rai)

TAG: Red Ronnie