Maria Elena Boschi
|

Maria Elena Boschi ministro con deleghe alle adozioni internazionali e alle pari opportunità

Habemus delega. Al ministro delle Riforme e dei Rapporti con il Parlamento Maria Elena Boschi vanno anche le deleghe alle adozioni internazionali e alle pari opportunità. Lo ha annunciato dopo il Consiglio dei ministri il premier Matteo Renzi.

Boschi contro Cuperlo: «Chi vota no, vota come casa Pound, è un dato di fatto»

MARIA ELENA BOSCHI ALLE PARI OPPORTUNITA’ (E NON SOLO)

Sandra Zampa, deputata del Pd, firmataria di una proposta di legge sulla riforma delle adozioni insieme a Lia Quartapelle e Anna Rossomando, si è detta «molto soddisfatta della scelta del governo di assegnare a Maria Elena Boschi la delega alle adozioni internazionali e alle pari opportunità». «Si tratta di due settori che attendono interventi importanti, sono certa – ha concluso – che Maria Elena saprà dare una spinta significativa di rinnovamento. In tema di adozioni internazionali, in particolare, ci sono molte urgenze da affrontare e risposte da dare. Chiedo dunque alla ministra di porre in cima alle priorità questo tema».

guarda la gallery:

LE ALTRE NOMINE: MASSARI A BRUXELLES E CANTINI IN EGITTO

«Il capo della Rappresentanza di Bruxelles sarà Maurizio Massari, ambasciatore di grado, già ambasciatore al Cairo, che gode della fiducia e della stima del Cdm», annunciato il premier Matteo Renzi al termine del Cdm. «Per questo abbiamo deciso di accogliere la proposta del ministro Gentiloni e, per evitare di lasciare la sede del Cairo senza ambasciatore considerando la situazione particolare, abbiamo indicato Giampaolo Cantini ambasciatore in Egitto», ha spiegato ancora il premier.

(in copertina foto ANSA/ GIUSEPPE LAMI)