Amadeus
|

Amadeus riceve il Tapiro d’Oro per la parolaccia in diretta tv

Amadeus riceve il suo primo Tapiro d’Oro per aver pronunciato una parolaccia in diretta durante “Mezzogiorno in famiglia“, programma televisivo in onda sulle reti Rai. Il conduttore lo scorso sabato, sulle note della canzone finale del programma, cantando la celebre “vorrei la pelle nera” di Nino Ferrer ha sostituito la parola “pelle” col termine “mi…ia”.

 

AMADEUS E LE SCUSE PER LA PAROLACCIA IN DIRETTA TV

Amadeus è stato intercettato a Roma da Valerio Staffelli e si è giustificato così ai microfoni del tapiroforo: «Chiedo scusa, non era mia intenzione. È un’espressione che non va detta e mi dispiace. In trent’anni di carriera non ho mai detto una parolaccia, non è mio costume. Anche in questo caso, non era una parolaccia in onda, perché è un fuori onda, avevo finito di trasmettere, avevo salutato tutti e giocherellavo mentre mi toglievo il microfono… che non doveva essere acceso, però la responsabilità è mia. Tra l’altro quella parola è un intercalare, non è neanche una parolaccia, è stata sdoganata. Perché una m….ia nera? Perché dopo 53 anni vorrei qualcosa di più».