domande cioè
|

Le folli domande intime del Cioè, nell’era di internet

Vi ricordate le ultime pagine del Cioè? Le domande imbarazzanti che nessuno osava fare e che hanno trovato risposte (e sberleffi sulla rete)? Ebbene i tempi non cambiano e anche negli Stati Uniti, anche con nuovi social network, gli adolescenti continuano a chiedere cose assurde. Lo testimonia Buzzfeed che ha raccolto i migliori ricordi delle domande fatte durante le ore di educazione sessuale.

Il sito per adulti che “banna” un intero stato per “punizione” dopo le leggi anti gay

guarda la gallery:

Anche se le mode e gli approcci cambiano dubbi (enormi) rimangono. Dal grande classico della cecità fino all’incubo delle malattie sessualmente trasmissibili sono tanti i deficit dei ragazzi che emergono in base alle domande fatte in classe. Segno che, nonostante il progresso, la disinformazione regna ancora sovrana.