enrico mentana
|

Referendum trivelle, Enrico Mentana contro Matteo Renzi: «La smetta di dare la colpa ai talk show»

«La smetta di dare la colpa ai talk show, servono ai cittadini a farsi un’idea sul voto». Enrico Mentana se la prende con il presidente del Consiglio Matteo Renzi che ha appena finito di parlare a Palazzo Chigi dopo il mancato quorum per il referendum sulle trivelle.

guarda il video:

Affluenza referendum trivelle: il dato definitivo | Quorum | Live

ENRICO MENTANA SGRIDA MATTEO RENZI: “SENZA TV NON CI SAREBBE INFORMAZIONE”

Il presidente del Consiglio aveva parlato di un clima di scaramucce politiche, un attacco (solito) contro i talk show che porta poi alla disaffezione al voto e alla confusione tra i cittadini. Ha parlato dei “professionisti dei talk show” di quelli “che passano la vita su Twitter e su Facebook dimenticando che l’Italia è più grande di Twitter o Facebook”.
Il conduttore del Tg La7 non ha retto la critica e durante la maratona ha chiosato: «Se non ci fosse la televisione a spiegare le ragioni dell’uno e dell’altro noi come cittadini non sapremmo e non potremmo decidere cosa fare. Siccome la gran parte dei cittadini ha deciso di non andare a votare, lo ha fatto anche vedendo la televisione e i talk show, non nonostante. Glielo dice chi ha 20 anni in più di lui. Queste cose se le deve mettere in testa. Ha tutto il tempo per farlo».

L’attacco non è passato inosservato su Twitter.

guarda la gallery: