Juventus-Empoli diretta live
|

JUVENTUS-EMPOLI 1-0: Basta Mandzukic per prendersi un altro pezzo di Scudetto

JUVENTUS-EMPOLI

95′- Partita finita. Un ottimo Empoli, ma che carattere la Juventus. Partita brutta, ennesimo 1-0, ventesima vittoria su ventuno partite, 61imo punto su 63 per Pogba e compagni. E Napoli, almeno fino al pranzo della domenica, a + 6.

LEGGI ANCHE: JUVENTUS-EMPOLI 1-0 VIDEO GOL E HIGHLIGHTS

93′- Allegri protesta per il recupero monstre, Zaza tira su assist di Morata, ancora miracolo di Skorupski.

91′- Tiro di Morata, Skorupski para male, Asamoah si avventa, di piede gliela toglie, sul rimpallo mezza rovesciata di Zaza. Para ancora il polacco, fenomenale sulle cose difficili, scarso nelle cose facili.

90′- Cinque minuti di recupero.

89′- La Juventus ha paura. 4-5-1 ora, tutti dietro la linea del pallone, Lichtsteiner sfinito si oppone con tutto il corpo a Krunic. Zaza zoppica.

87′- Paul Pogba prende palla al limite, si gira in un fazzoletto e tira. Palla fuori di un nulla, sarebbe stata una rete clamorosa.

85′- Ammonito Tonelli che interrompe con un fallo e con furbizia una possibile discesa solitaria di Zaza verso la porta di Skorupski. Zaza ha un’energia e un carattere clamoroso. E’ il simbolo di una Juventus che si avvia verso il suo quinto tricolore consecutivo.

81′- Appena entrato, tiro a volo sul corner di Marchisio, proprio di Asamoah. Rugani tenta di deviarlo di tacco, nulla di fatto.

80′- Entra Asamoah per Pereyra. Che fa capire che la Juventus è preoccupata, scappando lontano per metterci di più a uscire e così perdere tempo.

79′- Tiro di Zielinski, Piu si abbassa, Buffon sembra sorpreso ma blocca in due tempi. L’Empoli sembra non abbia la possibilità e la capacità di impensierire la Juventus.

76′– L’Empoli non rinuncia a giocare, si rende pericoloso al limite dell’area juventina. Però non trova chi va al tiro. E si espone al contropiede di Morata.

73′- Scontro tra Pucciarelli e Lichtsteiner, fortuito. Lo svizzero dolorante a terra. Gioco fermo. E Giampaolo approfitta per sostituire Maccarone con Krunic.

72′- Ennesimo calcio d’angolo sprecato da Marchisio, per il resto perfetto.

69′– Anche Alvaro Morata sembra frustrato dalla sfortuna del suo ottimo primo tempo e si dà a giocate difficili e fini a se stesse. Allegri si arrabbia con entrambi, la partita scende di ritmo.

66′- Fuori Mandzukic, dentro l’uomo che probabilmente, contro il Napoli, ha regalato alla Juventus il gol scudetto.

65′- Allegri si arrabbia: il Pogba perfetto e concreto del primo tempo, ora gigioneggia e si specchia nel suo gioco.

61′- Ora l’Empoli prova a farsi più intraprendente. Ma rischia di scoprirsi.

58′- Saponara non ce la fa. Entra Piu.

57′- Saponara a terra, potrebbe dover uscire. Gioco fermo.

56′- Ammonizione per Paredes.

55′- Pazzesca papera di Skorupski. Disimpegno stellare di Barzagli, Pogba lancia con tocco morbido per Marchisio, lancio per Cuadrado. Skorupski esce, tenta il rinvio al volo da fuori area… e lo liscia completamente. Palla che va verso la porta, Cuadrado che prova a prenderla, il polacco riesce a recuperare.

54′- Buona apertura di Saponara, che gioca molto arretrato, per Pucciarelli, che impegna Rugani fino a costringerlo al corner.

53′- Doppio cambio. Fuori Chiellini, dentro Cuadrado (la Juventus passa a 4 dietro) per la Juventus. E Croce, dato per titolare fino a ieri, per Buchel per l’Empoli.

52′- Chiellini sta male. Chiede il cambio. Non ce la fa.

51′- Bravissimo Mandzukic che attacca il pallone al centro dell’area per fare da torre a Morata di testa. Alvaro da posizione impossibile prova il doppio tocco di destro. Skorupski para.

50′- Partita che appare più tranquilla, ora. La Juventus, più tranquilla, sembra cercare il controllo della partita per poi colpire a freddo.

47′- Ora è durissima per l’Empoli: chiudersi e ripartire non basterà più.

46′- Si riparte!

45’+1′– Ancora una volta alla fine di una frazione di gioco la rabbia e la grinta bianconere hanno la meglio. Un buon Empoli, una Juventus più grintosa che bella, ma alla fine Mario Mandzukic ci mette la firma. 1-0, potrebbe essere ricordato come un gol scudetto. 45′- Un minuto di recupero. E fallo di Lichtsteiner su Mario Rui, molto duro, punito con il giallo. 44′- MANDZUKIC, GOL DI MARIO MANDZUKIC! GRANDE POGBA CHE ENTRA IN AREA DALLA SINISTRA CON UNA GRANDE GIOCATA, CROSSA E VA D’INCONTRO IL CROATO DI TESTA: SKORUPSKI IN TUFFO TOCCA MA NON TRATTIENE. 1-0! 43′- Bella azione dell’Empoli. Mario Rui anticipa Morata, parte verso la mediana, dà a Saponara che apre per Pucciarelli, che di petto prova a fare da sponda per Maccarone, forse in maniera affrettata per l’arrivo di Chiellini. Nulla di fatto. 41′- Pogba protesta in modo veemente per un fuorigioco che non c’era in un’azione potenzialmente pericolosa. 39′.- L’Empoli arretra, la Juventus aggredisce ogni pallone. Vuole il vantaggio, la Vecchia Signora, prima della fine del primo tempo. Bravo Pucciarelli a preoccuparla con un contropiede solitario. 37′- Chiellini in mezzo all’area gira a rete, palla di poco fuori. 34′- Applausi per Dobosz, assistente di Calvarese. Quello su Morata era fuorigioco di rientro sul tiro di Lichtsteiner. Nessun errore a discapito della Juventus ma grande chiamata del guardalinee. 33′- La Juventus prova ad alzare i ritmi, ma l’Empoli ora si fa più cattivo e concentrato e sempre pronto a ripartire in contropiede. Splendido intervento difensivo in anticipo di Pogba, al volo, su un lancio al bacio e pericolosissimo di Buchel per Zielinski. 30′- Calvarese fischia un fallo contro Pereyra, lo Stadium esplode in una salva di fischi. Si stanno spazientendo, tifosi e giocatori bianconeri. 28′- Azione clamorosa della Juventus che farà discutere. Lichtsteiner tira, ribatte Skorupski, palla che arriva a Morata, finge il passaggio in area (dove ci sono Pogba e Mandzukic sono in fuorigioco), poi fa una splendida azione personale. Subisce fallo, ma si alza la bandierina del guardalinee. I due disturbavano Skorupski? A naso sembra essere un errore arbitrale a favore dell’Empoli. Sembra incredibile, ma è così. 26′– Ancora pericoloso l’Empoli, con il solito Bittante che non viene contenuto da Evra: gran cross, gira male di testa un Maccarone che poteva fare meglio. 23′- L’Empoli risponde! Pucciarelli dal limite, gran tiro. E gran parata di Buffon. Ancora un angolo per i toscani, che non rinunciano a farsi vedere nell’area avversaria. 22′- Sfortunato Alvaro Morata, che inventa un tiro di destro straordinario dal vertice sinistro dell’area. Skorupski guarda attonito il pallone, che si infrange sull’incrocio dei pali. Dodicesimo legno per i bianconeri in questo campionato. 20′- Finora ottima prova di Marchisio, che sembra non soffrire la convalescenza interrotta prima del previsto. Skorupski anticipa di nuovo Mario Mandzukic su un cross insidioso ma troppo sul portiere. 18′- Ora la Juventus vuole il vantaggio, l’Empoli è in difficoltà e sbaglia più del solito. 15′- Magia di Paul Pogba che finta il tiro e invece fa un grande assist a Mandzukic che, solo, gira a rete. Miracolo del polacco, non era fuorigioco. 13′- Errore clamoroso di Skorupski che non blocca su un lancio facile da far proprio e prevedibile, Mandzukic, pur vicinissimo, non ne approfitta. 12′- Bittante sulla destra sta giocando bene, nessun timore reverenziale per la riserva dell’Empoli. Ottiene un secondo angolo. Sul corner palla a Tonelli che viene rudemente bloccato da Barzagli, palla che finisce a Saponara a due metri dalla porta. E il giocatore più tecnico dell’Empoli fa l’errore più incredibile. Palla alta, non era fuorigioco. 11′- Tiro dalla distanza di Lichtsteiner, ottimo negli inserimenti in attacco in questo avvio di partita: ottima coordinazione, poca potenza. Bravo Skorupski a bloccare in tuffo. 9′- Pogba recupera male, Marchisio in ritardo e Pucciarelli va al tiro. Il francese devia, angolo, primo tentativo in attacco dei toscani. Sul corner fallo in attacco, o meglio di confusione. 7′- Alvaro Morata in gran forma, due discese, due grandi pericoli. Ma nel secondo tentativo, tutti vanno su di lui e Lichtsteiner rimane libero. Ma lui tira, angolo. Sul quale sempre lo spagnolo tenta il tacco. Fuori. 5′- Doveva essere fuori dai giochi, oggi, è il primo ad avere un’occasione. Il principino Claudio Marchisio tira da 20 metri, palla fuori, poco dopo un cross insidioso parato da Skorupski. 4′- Empoli molto concentrato, ma con troppa poca qualità a centrocampo, Juventus che prova ad attaccare le fasce con Morata e Lichtsteiner. 1′- Partiti, la Juventus morde subito la partita. 20.43- Bella la coreografia in onore di Gianluigi Buffon e del suo record di imbattibilità. Juventus-Empoli diretta live 20.40 – Anche Giampaolo sorprende tutti tenendo fuori i previsti Zambelli e Croce Juventus-Empoli diretta liveJuventus-Empoli diretta live 20.15 – Contro ogni previsione Allegri rischia Barzagli e soprattutto Marchisio. Forse anche perché Hernanes e Sturaro sono diffidati. Mezz’ora al fischio iniziale!

JUVENTUS-EMPOLI DIRETTA STREAMING –

Juventus-Empoli diretta live Squadre in campo per il riscaldamento allo Juventus Stadium!