Capodanno Rai bestemmia
|

Bestemmia al Capodanno Rai, Amadeus: «Per colpa di uno stupido ora c’è chi rischia il lavoro»

Una bestemmia al Capodanno Rai ha fatto molto discutere nei giorni scorsi i social network: in sostanza, durante il concerto per l’ultimo dell’anno ospitato a Matera e in onda sulla prima rete, fra gli sms inviati per gli auguri, uno conteneva una bestemmia e chi doveva controllare non se ne è accorto. La Rai ha chiesto scusa, sospendendo il colpevole dall’incarico. Ma Amadeus non ci sta, e al Messaggero dice la sua

CAPODANNO RAI CON BESTEMMIA E COUNTDOWN ANTICIPATO, COSA DICE AMADEUS

Ecco cosa ha detto il conduttore

Amadeus, complimenti. Però quella svista sul countdown! Possibile che nessuno se ne sia accorto?
«Io addirittura l’ho saputo la mattina al risveglio quando ho letto i commenti sui social e gli ascolti che sono andati benissimo. Io, come tutti voi a casa, vedevo l’orario sul monitor del palcoscenico».

E sulla bestemmia

La Rai ha individuato il colpevole e l’ha subito sospeso dall’incarico…
«Purtroppo qualcuno adesso dovrà pagare. Ma chi ha scritto quella bestemmia è il vero colpevole. Costui dovrebbe sentirsi in colpa anche perché a causa della sua stupidaggine un lavoratore onesto è stato sospeso dall’incarico».