berlusconi bologna
|

Silvio va in città: Bologna si prepara alla protesta

Silvio Berlusconi sarà a Bologna. Dopo un tira e molla durato giorni, alla fine il Cavaliere ha accettato l’invito di Matteo Salvini. Domenica sarà sul palco a Piazza Maggiore con il leader leghista in nome dell’“unità del centrodestra”. Oltre a Salvini si presenteranno sotto le Due Torri Giorgia Meloni e Francesco Storace. A diverse persone però l’evento leghista nella città rossa non piace. Così, studenti, precari e movimenti sociali si preparano per la protesta dell’8 novembre. Con iniziative già nelle prossime ore e principalmente due cortei.

LEGGI ANCHE: Matteo Salvini: “alleati con Forza Italia e convinciamo 20 milioni d’italiani”

BERLUSCONI A BOLOGNA: MAI CON SALVINI: BOLOGNA NON SI LEGA –

Diversi comitati tra cui i movimenti Hobo ad Xm24 il 7 novembre celebreranno l’anniversario della Battaglia di Porta Lame, con un’iniziativa commemorativa alle 11 e un presidio in piazza San Francesco (comitato il Pratello R’Esiste). Domenica invece è previsto il maxi concentramento alle 10 in piazza XX Settembre. L’invito – si legge nella nota – è quello lanciato dall’Anpi ovvero quello di «fare un cordone per proteggere il sacrario dei partigiani dalle camicie verdi-brune».

BERLUSCONI A BOLOGNA: L’ALTRO CORTEO –

Crash, Cua, Cas, Social Log, Studenti contro il nuovo Isee ed altre realtà si ritroveranno invece l’8 sul ponte di via Stalingrado, sempre alle 10. Tenteranno di intralciare il percorso dei pullman dei manifestanti.
A presentarsi anche contro la destra Coalizione Civica, la lista elettorale che si sta ponendo più a sinistra dell’attuale sindaco uscente (e candidato per il PD) Virginio Merola alle prossime elezioni comunali.

BERLUSCONI A BOLOGNA: BLOCCHIAMO IL “SIGNOR AURELIO” –

Si chiama “Aurelio ri-party” l’ironica iniziativa organizzata dall’Internationale Trash Ribelle, ovvero un gruppo di djs che curano musica trash. Aurelio però chi è? Si tratta dell’autista di Salvini, in ricordo di quando il leghista dovette sfrecciare via in auto dal campo rom di via Erbosa. In maschera si sfilerà a un solo grido: “Il Malvagismo non passerà”.

berlusconi bologna

BERLUSCONI A BOLOGNA E I TORTELLINI SU SALVINI –

“Tortellini su Salvini” è il social-bombing partito sulla pagina del leader del Carroccio. L’evento è qui e riprende lo stile dell’iniziativa “Gattini su Salvini”.

bologna berlusconi