gianluigi buffon
|

I tifosi del Borussia rifiutano i guanti di Gianluigi Buffon e lui ci rimane malissimo

Gianluigi Buffon

è stato protagonista di un curioso episodio dopo la partita tra Juventus e Borussia Mönchengladbach. Il capitano dei bianconeri ha offerto ai tifosi della squadra tedesca i suoi guanti, per scambiarli con la sciarpa del M’Gladbach,ma la curva renana non ha gradito l’idea. Solo successivamente i tifosi del Borussia Mönchengladbach hanno chiesto scusa, portando a Gianluigi Buffon una sciarpa come gesto di riconciliazione.

 

GIANLUIGI BUFFON PARATE

Avere i guanti di Gianluigi Buffon è il sogno di molti tifosi di calcio, ma non di quelli del Borussia Mönchengladbach. Diverse persone che avevano assistito in curva alle parate del portiere della Juve durante l’incontro di Champion’s League finito 1-1 hanno infatti rifiutato il regalo offerto dal capitano bianconero. Dopo la fine della partita Gianluigi Buffon si è infatti recato presso la curva del Borussia Mönchengladbach, proponendo lo scambio tra i suoi guanti e la sciarpa della squadra. Un’offerta che però non è stata apprezzata da chi fino a pochi minuti prima si era sgolato per i renani, praticamente eliminati dalla Champion’s anche grazie alle super parate di Buffon. Il portiere della Juve si è allontanato perplesso, ma il “caso” è esploso nella curva del Borussia. Diversi tifosi del Gladbach si sono ricordati di come Gigi Buffon sia un sostenitore della squadra tedesca, e hanno criticato il rifiuto dei guanti fatto in precedenza dalla curva. I capi tifosi sono andati nello spogliatoio della Juventus per offrire una sciarpa al capitano bianconero, che ha gradito il gesto come scrivono diversi giornali tedeschi. Gianluigi Buffon aveva offerto i suoi guanti anche perchè simpatizzante del Borussia Mönchengladbach. Nella sua autobiografia “Numero 1” Buffon aveva rimarcato di esser sempre stato affascinato dalla squadra tedesca per il suo nome così lungo, impossibile da pronunciare per lui come per tanti italiani. Il Borussia Mönchengladbach è la quarta squadra straniera preferita dal capitano bianconero, dopo Real Madrid, Celtic Glasgow e West Ham United.