Matteo Salvini
|

Matteo Salvini: “alleati con Forza Italia e convinciamo 20 milioni d’italiani”

“La Lega Nord punta a una alleanza con Forza Italia e Fratelli d’Italia, ma soprattutto a convincere i 20 milioni di italiani schifati. Dateci una mano, io faccio un passo indietro e andate avanti voi, con il vostro aiuto torniamo a essere maggioranza”. Così Matteo Salvini ospite a “Quinta Colonna” su Rete4 apre a una coalizione di centrodestra contro il Partito Democratico intercettando il voto dei delusi e lanciando la sfida a Matteo Renzi.

Matteo Salvini
ANSA/ STEFANO PORTA

 

MATTEO SALVINI: “CON CHI PARLO? SPERO CON BERLUSCONI E MELONI”

Matteo Salvini a precisa domanda di Paolo Del Debbio rende onore a Silvio Berlusconi: “non guardo al passato, non mi interessa la somma di vecchie robe di 20 anni fa, mi interessa fare una cosa per il futuro, con la Lega che cresce al Nord, al Centro e al Sud. Berlusconi ha fatto tantissimo, se dice che io parlo alla pancia degli italiani, io rispondo che io non parlo alla pancia, parlo alla testa, al cuore. Tratto argomenti che parlano alla pancia? Preferisco questo alla filosofia politica. Con chi farlo? Spero con Berlusconi, spero con la Meloni, ma soprattutto punto a convincere i 20 milioni di italiani che sono schifati. Se tornano a credere vinciamo, se restano a casa vincono i Renzi”.

 

LEGGI ANCHE: Truffa sui rimborsi, il Parlamento alla Lega: «Ridate allo Stato 59 milioni»

MATTEO SALVINI: “NIENTE TAGLI ALLE FORZE DELL’ORDINE”

Matteo Salvini ha poi fatto “mea culpa” sugli errori passati del Carroccio: “la Lega ha sbagliato in passato, mi impegno non sbagliare più nemmeno mezza volta”. Il segretario della Lega ha poi parlato della manifestazione prevista a Bologna il prossimo otto novembre. Tra i temi affrontati la sicurezza, il diritto alla legittima difesa, la necessità “di avere qualche posto di lavoro in più e qualche immigrato in meno. Basta con gli indulti e gli svuotacarceri, bisogna costruire nuove carceri” attaccando i tagli alle forze dell’Ordine: “se vogliamo razionalizzare mettiamo insieme carabinieri e polizia”. (Photocredit copertina ANSA/ STEFANO PORTA)