unioni civili vendola
|

Vendola: «Unioni civili senza step child adoption? Per Sel ddl Cirinnà è il minimo sindacale»/VIDEO

Unioni Civili,

se un compromesso all’interno della maggioranza renziana portasse all’eliminazione dal Ddl Cirinnà della step child adoption (l’adozione del figlio biologico del partner) un sostegno da parte di Sel sarebbe complicato. Lo ha spiegato il presidente del partito, Nichi Vendola, a margine dell’assemblea del partito, intervistato da Giornalettismo. «Senza step child adoption sarebbe un passo indietro pesante. Il progetto Cirinnà è il minimo sindacale per essere un po’ più europei di quanto non siamo stati in questi anni», ha aggiunto l’ex governatore pugliese. Tornato anche a ribadire, durante il suo intervento, come il partito resti a favore del matrimonio egualitario.

Guarda l’intervista a Nichi Vendola (Videocredit: Alberto Sofia/Giornalettismo)

Per il leader di Sel, che punta al ruolo di padre nobile del nuovo soggetto di sinistra in cantiere, serve «un po’ più di coraggio e meno profumo di sagrestia».