Canone Rai
|

Canone Rai in bolletta: esclusi tablet, pc e smartphone

C’era stata una ridda di commenti e proteste per il pagamento del canone Rai in bolletta, relativo soprattutto al dubbio su chi effettivamente fosse chiamato a pagare: valeva, insomma, anche per il web? Oggi il governo ci fa sapere di no

CANONE RAI IN BOLLETTA, NON VALE PER IL WEB

Ecco cosa dice il Corriere della Sera

«Il possesso di un apparecchio atto a ricevere». Esclusi quindi computer, tablet e smartphone. Dovrà pagarlo solo chi ha una televisione o una radio. La precisazione — dopo la ridda di indiscrezioni di questi giorni — è arrivata ieri dal sottosegretario con delega alle Comunicazioni del ministero dello Sviluppo economico Antonello Giacomelli.

Come funzionerà?

 

Il canone Rai dal 2016 viene ridotto a 100 euro (dai 113 di quest’anno), verrà messo in bolletta e verrà corrisposto in sei rate da 16,6 euro.