legge di stabilità
|

Legge di Stabilità: Matteo Renzi «Abbassiamo le tasse», cinque milioni dalla spending

Commento: difficile giudicare una legge di stabilità da una conferenza stampa e senza un testo. Certamente ci torneremo in maniera approfondita. Ora, con grande abilità comunicativa, Renzi ha già spostato l’attenzione sul prossimo provvedimento di supporto all’economia che è atteso entro l’anno.

Intanto, Renzi ha spiegato di puntare sulla rinnovata fiducia degli italiani, che il premier stesso ha invitato a credere nella ripresa. La scommessa più evidente sotto questo punto di vista è quello sulla casa, eliminando la tassa anche sulla prima abitazione, per provare a spingere il comparto edile. Scommessa scomoda.

Sulle pensioni è ancora difficile esprimere giudizi con le poche informazioni della conferenza stampa. Il premier stesso ha rimandato i giornalisti ad una conferenza stampa specifica del ministro Poletti

Il sito della presidenza del consiglio ha reso pubbliche le slides usate da Matteo Renzi in conferenza stampa: le trovate a questo link.

E’ finita qui. Con i giornalisti che inseguono Padoan.

Renzi annuncia un altro provvedimento di sostegno all’economia. Dove ci saranno i soldi per il Giubileo. Non dice quanto

15.57 Renzi dice che gli italiani durante la crisi hanno speso meno di quanto avrebbero potuto, nascondendo i soldi in banca. Io penso, per quel che vale, che i soldi siano in mano a chi è meno portato a spendere, la fascia più anziana della popolazione italiana, mentre i 30-40enni, fanno le nozze con i fichi secchi. Loro spenderebbero, ma non ne hanno la possibilità. Renzi fa capire di scommettere sul mattone, sulla ripresa edilizia.

Renzi: ridurre le tasse sulla prima casa serve a dare fiducia agli italiani. Non c’è nulla di male ad averla. Per come stanno le cose in Italia, a nostro giudizio questa misura serve a dare fiducia, ha un valore simbolico. E ribadisce lo “Slogan” Si scrive legge di stabilità, si legge manovra di fiducia.

Renzi: 300 milioni per i contratti pubblici, un miliardo dai giochi.

Un abbraccio fortissimo ai colleghi delle agenzie.

Domanda sulla riduzione e riorganizzazione delle partecipate. Renzi: bisogna aspettare decreto attuativo della legge Madia.

Renzi dice sostanzialmente che è una semplificazione, che ora ci si può permettere perché è più difficile delinquere.

15.48 Domanda di Piazza Pulita sull’innalzamento del contante da 1000 a 3000 euro. Renzi «Ora questo paese oggi ha una legge sull’auto riciclaggio. E poi la lotta all’evasione di questo governo sta portando i suoi frutti. E’ aumentato il gettito fiscale. Infine, le banche dal 2016 ridurranno i costi della movimentazione del contante»

Renzi sulla sanità: Sul fondo sanitario nazionale «c’erano 109 miliardi nel 2014, 110 nel 2015 e nel 2016 ci saranno 111 miliardi sulla Sanità. Più soldi ma spendiamoli meglio, con costi standard per tutti e trasparenza totale sui prezzi»

15.43 Le domande e risposte sono talmente concitate che è difficile riportavele in maniera corretta. Intanto è stato invitato da una trasmissione di Italia1.

Renzi sulla pensione: Non ci sono aumenti di costo.
Renzi: incita gli imprenditori ad assumere. «Farlo entro il 31 dicembre conviene di più. Gli sgravi nel 2016 ci saranno, ma saranno di meno»
Schermata 2015-10-15 alle 15.40.22 Schermata 2015-10-15 alle 15.37.47

15.39 Renzi ammette: sui lavoratori autonomi l’anno scorso facemmo un pasticcio. Me ne assumo le responsabilità

15.35 Renzi parla del fondo “dopo di noi”. Cioè per quei ragazzi con disabilità tali da “sopravvivere” ai propri genitori, ma che potrebbero non essere autonomi. Fa l’esempio dei ragazzi con sindrome di down, che anni fa non vivano a lungo come oggi. 400 milioni.

E’ un fiume in piena.

Eccovi gli altri tweet

Schermata 2015-10-15 alle 15.33.08

Renzi ha chiarito che il testo della Legge di Stabilità sarà presentato in Parlamento, quindi i giornalisti non lo avranno dopo la conferenza stampa

Sono slide molto essenziali, appunto tipo tweet: Taglio ires dal 2017 al 24 % (ma questo è più un annuncio sul futuro, per ora)

Ecco, ora twitter va: i tweet dal profilo di Matteo Renzi con i lanci di quelle che lui definisce “Buone notizie”:

Schermata 2015-10-15 alle 15.27.51

 

La beffa di twitter: non funziona!

Schermata 2015-10-15 alle 15.26.45

Renzi scherza: ho dato la mia password di twitter a Bellacci (franco, ndr), che dovrebbe twittare dal mio profilo le buone notizie

Padoan «Questa legge di stabilità abbassa sia le tasse sugli immobili, sia sul lavoro»

15.21 Renzi «Sulle dimissioni di Roberto Perotti dovete chiedere a lui. Dopo una discussione sulla spending si è fatta una scelta» Renzi spiega sostanzialmente che si sarebbe detto che il governo «con una mano dava e l’altra toglieva». Quindi non vengono levati una serie di bonus fiscali. Poi «Spero continui a lavorare con noi».

Renzi prende tre domande: una è su Roberto Perotti e le sue dimissioni.

15.17 Renzi «Cala il rapporto debito/Pil. Non accadeva dal 2007»

15.15 Renzi «C’è una vecchia clausola del ’99 che prevede ulteriore flessibilità – che l’Austria ha chiesto di applicare per l’immigrazione – ma sulla quale ancora non abbiamo fatto affidamento, perché non sappiamo se sarà autorizzata. Se lo sarà, anticiperemo al 2016 alcune misure già previste sul 2017 come Ires e investimenti sull’edilizia scolastica».

15.13 Renzi «A Bruxelles ci sono alcuni paese che teorizzano le regole, ma poi non le rispettano».

15.11 Renzi “La discussione, anche in cdm, è stata sul rispetto delle regole europee. C’è chi vuole rispettare le regole europee e chi vuole applicarle “con fantasia”. Renzi spiega che si è scelto di rispettare le regole, perché «rispettando le regole, abbiamo ottenuto uno spazio di flessibilità che vale 13 miliardi. Ed è frutto del lavoro fatto sul rispetto delle regole».

15.08 “Quest’anno non solo non aumentano le tasse, ma anzi vanno giù”. Poi elenca le cose fatte dal governo, ma puntualizza: «Se c’è una cifra di questo governo è che le tasse vanno già in maniera costante. Gli 80 euro, l’Irap, ora la Tasi».

15.07 Renzi “Il vittimismo è un ostacolo alla crescita. Si scrive legge di stabilità ma si pronuncia legge di fiducia”

15.05 Renzi: la legge di Stabilità contiene molte buone notizie. Poi ringrazia Padoan e lo staff del ministro. E annuncia – ovviamente – delle slide!

15.03 Renzi apre la conferenza stampa post Cdm esprimendo “cordoglio” alle famiglie delle persone scomparse a causa del maltempo.

Consiglio dei ministri lampo per l’approvazione della legge di Stabilità che, entro stasera, dovrà essere inviata a Bruxelles. Con lo stesso Presidente Renzi pronto a sua volta a salire sull’aereo di stato per raggiungere Bruxelles per il Consiglio Europeo

Negli ultimi giorni si sono susseguite le anticipazioni, soprattutto su una possibile “flessibilità” sulle pensioni o il part time per gli over 63