L’epic fail di MacGyver

L’attore Richard Dean Anderson, protagonista del celebre telefilm, non si raccapezza davanti alla macchina ferma. Dove sono finite le sue...

L’attore Richard Dean Anderson, protagonista del celebre telefilm, non si raccapezza davanti alla macchina ferma. Dove sono finite le sue doti da genio inventore?

Se vi avessero descritto MacGyver che guarda con aria persa e disperata la propria aiuto in panne, non sapendo da dove iniziare, non ci avreste creduto. Certo, la realtà raccontata dal DailyMail è ben diversa dalla finzione dei telefilm, ma sapere che Richard Dean Anderson non sa cavarsela con la propria automobile è un po’ una delusione, almeno per i fan nostalgici degli anni ’80.

POCO INGEGNO - Il MacGyver-personaggio, probabilmente, avrebbe riparato il motore di un’automobile con un elastico, una cannuccia e i resti di un ratto di campagna, mentre Richard Dean Anderson, nella vita reale, rimane accanto alla propria Audi non funzionante, in attesa dell’assistenza di un meccanico.

Almeno ci ha provato: ha alzato il cofano, ha osservato la situazione probabilmente sperando di avere un’idea geniale e poi ci ha rinunciato. Per tutti i giovani e giovanissimi che ci leggono, MacGyver è un celebre telefilm degli anni ’80 il cui protagonista era in grado di inventare soluzioni a tutto: con semplici oggetti della vita quotidiana, trovati lì sul posto, era in grado di riparare dal tubo della lavatrice ad un’intera centrale nucleare in panne.

La serie televisiva ha ispirato intere generazioni di ingegneri e scienziati, convinti che una graffetta potesse servire a cambiare il mondo. La realtà è dura da accettare…