|

Maltempo, valanga a Montemonaco (Ascoli Piceno): isolati 9 abitanti

La frazione Foce del comune di Montemonaco (Ascoli Piceno) è isolata a causa di una valanga. Per i nove residenti (tra cui degli anziani), si è tentata un’operazione di recupero con un elicottero del Corpo Forestale partito da Rieti. L’operazione non è però riuscita a causa del forte vento in quota che ha costretto l’equipaggio a rientrare alla base. L’intervento verrà ripetuto domani.

VALANGA A MONTEMONACO (ASCOLI PICENO), NOVE ABITANTI ISOLATI –

Gli abitanti senza alimentazione elettrica, stanno bene – come ha rassicurato la Regione Marche – e hanno un’autosufficienza per le prossime 24-48 ore. Sono in stretto contatto con le autorità che seguono la situazione. Sul posto anche una squadra della Protezione civile regionale.

Per fare il punto della situazione si è svolta una riunione del dipartimento regionale della Protezione civile, presso la sala operativa unificata. «Le copiose nevicate della notte scorsa hanno causato la caduta di una grande valanga dalle pendici del monte Sibilla che è arrivata in prossimità del primo tratto della gola, con un fronte di oltre 2-300 metri. La rimozione della massa nevosa richiederà diversi giorni di lavoro»,  ha spiegato l’assessore Paola Giorgi, che ha presieduto l’incontro.