|

Michelle Hunziker e il dramma del fratello malato: «Perché non mi parli più?»

Cara Michelle, se ti scrivo, è innanzi tutto per chiederti per quale motivo, in questo lungo periodo non ci siamo sentiti. Ti ho cercato al telefono e pure di persona, purtroppo senza mai riuscire a trovarti o incontrarti; da te avrei voluto una parola o un abbraccio

Comincia così la lettera che Andrea ha scritto a sua sorella, Michelle Hunziker. La lettera, scritta da Andrea stesso e pubblicata sul settimanale Di più, sta facendo il giro del web anticipando di qualche settimana i gossip attorno alla futura nascita della terza figlia di Michelle. Andrea e Michelle sono figli dello stesso padre, Rodolfo Hunziker. Da molti anni, tuttavia, tra i due fratelli non ci sarebbe più alcun contatto e Andrea – ora gravemente malato – ha scelto di scriverle una lettera aperta per comunicarle non soltanto la sua malattia ma anche il suo dolore per la mancanza di un rapporto con lei e con le nipoti, Aurora e Sole.

Foto: Omar Abd el Naser - LaPresse
Foto: Omar Abd el Naser – LaPresse

«MICHELLE, SONO MALATO» –

I toni della lettera sono cupi e, nonostante il dramma, Andrea sembra lanciare precise accuse alla Hunziker che da oltre quattro anni si rifiuterebbe di parlare con il fratello, il quale – scriveva Libero – avrebbe anche problemi economici:

L’anno scorso, ad aprile, sono stato male. Stavo morendo (…) Mi hanno trovato un tumore al cervello (…) Sarei felice se venissi a trovarmi (…) Vorrei conoscere le mie nipotine… e la bambina che verrà adesso, quella che porti in grembo. In fondo sono zio Andrea. Chiamami, Michelle. Insomma io sono qui. Se ti ho scritto è solo perché non sono riuscito a contattarti in altro modo. Sorella mia, sono malato (…) Fatti sentire”.

Photocredit: Di più
Photocredit: Di più

 

LEGGI ANCHE Valeria Golino e Riccardo Scamarcio sposi

 

MICHELLE E LA SUA FAMIGLIA: VECCHIE POLEMICHE –

Non è la prima volta che il mondo del gossip si trova a discutere sulla famiglia di una delle showgirl più amate d’Italia: già nel 2012 il dibattito si era fatto acceso dopo la pubblicazione di Le verità nascoste, biografia non autorizzata di Michelle Hunziker, scritta da Roberto Simioli, ex compagno della madre di Michelle. All’epoca quella biografia destò un certo scandalo: Simioli, che tra il 1992 e il 2004 visse praticamente fianco a fianco con Michelle, l’aveva descritta come «una grande opportunista», al punto di arrivare a sposare Eros Ramazzotti al solo scopo di far decollare la sua carriera. Diceva Simioli, in un’intervista a Tio risalente al 2012:

[…] a diciassette anni ha pianificato a tavolino tutta la sua vita e tutta la sua carriera sulla pelle degli altri… Non ha mai provato alcun sentimento né per Eros Ramazzotti, né per suo padre… Erano tutte scuse… Il suo manager le diceva cosa doveva fare e come doveva comportarsi… In poco tempo, poi, dopo le relazioni con Rody Mirri, il suo manager dell’epoca, e con Marco Predolin, è riuscita a ottenere Eros… E da lì, ovviamente, la sua carriera è partita…”

La nascita della terza figlia di Michelle Hunziker – dopo Aurora, nata dal matrimonio con Eros Ramazzotti e ormai diciottenne – e Sole, nata nel 2013 dall’unione con Tomaso Trussardi, è attesa tra qualche giorno. Riuscirà il lieto evento a spegnere le polemiche?

LEGGI ANCHE Ascolti tv di domenica 1 marzo 2015, Braccialetti rossi super

(Photocredit copertina: FABRICE COFFRINI/AFP/Getty Images)