|

Battiato sull’immigrazione: «Odio i bastardi che buttano i soldi invece di accogliere»

Ospite della libreria Rizzoli per presentare il libro del suo inseparabile amico Francesco Messina, “Ogni tanto passava una nave”, Franco Battiato si espone sul tema immigrazione: «Sono molto dispiaciuto – afferma l’artista – non per la mancanza di accoglienza, bensì per la mancanza di umanità di quei bastardi che i soldi non li usano ma li buttano». Una frase telegrafica che non ha però bisogno di interpretazione e della quale il destinatario è fin troppo evidente: tutti coloro che lucrano o che fanno della questione immigrati un cavallo di battaglia politico.
Il musicista siciliano, pungolato anche su altre tematiche, al solito non mostra tentennamenti e anche sull’argomento acquisizione di Rcs Libri da parte di Mondadori Battiato ha le idee più che chiare: «Ma quale acquisizione, se dovesse accadere non comprerei più i loro libri»

guarda il video:

(video di Andrea Eusebio/alaNEWS)