La batteria dell’iPhone si scarica? Ecco come fregarla!

Nove trucchetti validi dal 4S ai modelli più vecchi del melafonino Avete problemi con la batteria dell’iPhone, che sembra consumarsi...

Nove trucchetti validi dal 4S ai modelli più vecchi del melafonino

Avete problemi con la batteria dell’iPhone, che sembra consumarsi troppo velocemente, soprattutto nel caso del nuovissimo iPhone 4S? Non temete: mentre Apple lavora per risolvere il problema, esistono nove trucchetti che possono aiutarci a risparmiare la carica.

IMPOSTAZIONE DEL FUSO ORARIO - Tra le teorie più accreditate per spiegare lo spreco di batteria, qualcuno parla di un bug che costringe l’iPhone ad utilizzare ripetutamente i servizi di localizzazione per scoprire se l’utente ha cambiato fuso orario, anche se siamo semplicemente seduti sul divano. Per risolvere il problema:

1. Andate in “Impostazioni” tramite l’icona presente sulla schermata home
2. Selezionate la voce “Localizzazione”
3. Scendete fino alla voce “Servizi di Sistema” a fine schermata e selezionatela
4. Andate alla voce “Imposto Fuso Orario” e settatela su “Off”.

Sempre sullo stesso menù, potete disattivare anche la voce “iAD di posizione”, ammesso che non siate interessati a ricevere pubblicità geolocalizzate quando utilizzate le applicazioni gratuite.

NOTIFICHE PUSH - Se scaricate ed utilizzate molte applicazioni, vi verrà continuamente richiesto di attivare le notifiche push, ovvero messaggi di applicazioni di terze parti che vi appaiono passando tramite i server Apple. Se le abilitate tutte, la batteria ne risentirà automaticamente. Se volete disattivarne alcune:

1. Andate in “Impostazioni” tramite l’icona presente sulla schermata home
2. Selezionate la voce “Notifiche”
3. Verificate le app elencate nel “Centro Notifiche”. Selezionando la singola applicazione, potete disattivare le notifiche push.

LUMINOSITA’ - Un display ultra-luminoso è bello, ma drena la batteria molto velocemente. Per regolare la luminosità del vostro iPhone:

1. Andate in “Impostazioni” tramite l’icona presente sulla schermata home
2. Selezionate la voce “Luminosità”
3. Muovete il cursore sulla barra per regolare le funzionalità

BLOCCO DELLO SCHERMO - Quando riponete il telefono in tasca o sul tavolo, non vi serve che il display sia illuminato. Per risparmiare batteria quando non utilizziamo il telefono, possiamo impostare il blocco automatico della schermata home in tempi brevi:

1. Andate in “Impostazioni” tramite l’icona presente sulla schermata home
2. Selezionate la voce “Generali”
3. Selezionate ora la voce “Blocco Automatico”
4. Impostatelo su 1 minuto

SERVIZI DI LOCALIZZAZIONE - C’è davvero bisogno che tutte le applicazioni sul telefono sappiano esattamente dove vi trovate al momento, utilizzando servizi di localizzazione? Alcune lo richiedono per funzionare, altre no. Potete decidere quali di queste debbano conoscere la vostra esatta posizione geografica risparmiando batteria.

1. Andate in “Impostazioni” tramite l’icona presente sulla schermata home
2. Selezionate la voce “Localizzazione”
3. Lasciate la voce generale ad inizio schermo “Localizzazione” su ON
4. Scorrete l’elenco delle applicazioni, una ad una, per determinare quali possano sfruttare la localizzazione.

EMAIL PUSH - Probabilmente non vi serve leggere le mail sempre nell’esatto momento in cui arrivano, ovvero utilizzare la mail push, quindi potete decidere come scaricare i nuovi dati:

1. Andate in “Impostazioni” tramite l’icona presente sulla schermata home
2. Selezionate la voce “Posta, Contatti, Calendari”
3. Selezionate la voce “Scarica nuovi dati”
4. Mettete su off la voe “Push”
5. Selezionate l’intervallo di tempo tra un aggiornamento e l’altro dei messaggi di posta elettronica. Potete scegliere anche “Manualmente”, ovvero quando volete voi, in modo da risparmiare al massimo la carica del telefono.

IL MULTITASKING - Con l’aggiornamento ad iOS 4, Apple ha introdotto il multitasking che concede di tenere più applicazioni aperte in background mentre ne utilizziamo un’altra. Ciò significa che possiamo controllare la mail mentre ascoltiamo la musica, teniamo in pausa il gioco a cui stavamo giocando e lasciamo online la chat di Facebook. Nonostante sia molto comodo, la batteria ne risentirà: chiudere le applicazioni in background è l’idea migliore.

1. Sbloccate il display dell’iPhone, effettuate il doppio click del tasto home. A questo punto vedrete aprirsi a fondo schermo una barra con tutte le applicazioni aperte.
2. Selezionate un’applicazione e tenete premuta l’icona fino a che tutte le icone delle app aperte iniziano a “tremare” sullo schermo e appare una crocetta nera all’angolo di ognuna di esse.
3. Cliccate sulla crocetta nera per chiudere le singole applicazioni.

WIFI - Probabilmente non avete bisogno di tenere la connessione WiFi sempre accesa, soprattutto se vi trovate per strada ed utilizzate i servizi dati. Per risparmiare batteria:

1. Andate in “Impostazioni” tramite l’icona presente sulla schermata home
2. Selezionate la voce “Wi-Fi”
3. Selezionate l’OFF alla voce “Wi-Fi”

SIRI - Esiste un’ultimo trucchetto che non vale per noi utenti italiani, almeno per il momento, ma che potrebbe essere utile a tutti coloro che hanno comprato il proprio iPhone all’estero: l’assistente virtuale Siri, a sua volta, consuma la batteria, in particolare a causa della funzionalità “Raise to Speak”. Per disattivarla:

1. Andate in “Impostazioni” tramite l’icona presente sulla schermata home
2. Selezionate la voce “Generali”
3. Selezionate “Siri.”
4. Ponete la funzionalità “Raise to Speak” in posizione OFF.