|

iOS 8 rende superfluo iPhone 6

iOS 8 è un sistema operativo che rende superfluo l’acquisto di iPhone 6. Questa è l’opinione del quotidiano finanziario Wall Street Journal, che ha recensito le novità principali dell’aggiornamento che molti dei possessori di iPhone 4S, 5, 5S e C hanno fatto tra ieri ed oggi.

iOS 8 E iPHONE 6 – iOS8 è stato annunciato con grande enfasi dall’Apple, e il nuovo sistema operativo, scaricato già da milioni di possessori degli iPhone, fa compiere un grande passo in avanti allo smartphone più apprezzato sul mercato. Secondo il Wall Street Journal il software che fa funzionare l’iPhone rende perfino superfluo l’acquisto della nuova serie 6, tanto sono significativi i cambiamenti apportati per chi tiene in mano il 4S, il 5, il 5S e il 5C. iOS8 consente a chi non ha intenzione di comprare il 6 di avere un nuovo iPhone, grazie al forte miglioramento dei punti di forza di questo telefono, ovvero le App e l’ecosistema. iPhone6 ha schermi più grandi e più belli, fotocamere migliorate e una forma più affascinante. Ma la sua vera forza è il nuovo sistema operativo, che può essere installato anche sulle serie più vecchie dell’iPhone. «Apple dice che è l’aggiornamento più rilevante di iOS mai fatto finora, ma non si comprende subito. Nuove funzioni sono state aggiunte alle App più utilizzate, e alcuni problemi ricorrenti dell’iPhone sono stati risolti, anche se non tutti. Con il nuovo aggiornamento di iOS8 Apple ha voluto migliorare il funzionamento delle proprie App così come farle andare meglio con quelle prodotte da altri». rimarca la recensione del Wall Street Journal.

iOS 8 E NUOVE APP – Le novità grafiche non sono rilevanti, mentre salta subito all’occhio la nuova App Health, che così garantirà all’iPhone di diventare un centro di controllo sulle varie attività di fitness dei suoi utenti. La tastiera, Quicktype il nuovo nome, è stata profondamente innovata, recuperando così il gap che separava iPhone dai suoi maggiori concorrenti. La digitazione delle parole è diventata più veloce, e può essere ulteriormente accelerata grazie a App come SwiftKey o SwyPe. iMessage è stato trasformato, per poterlo rendere più competivo con WhatsApp o Hangout. Sarà possibile ad esempio inviare messaggi vocali. Per gli appassionati di Selfie sarà possibile inviare più velocemente le foto scattate, schiacciando direttamente su un nuovo tasto a fianco dell’immagine appena realizzata. Il Centro Notifiche è stato profondamente cambiato, mentre è stato reso molto più semplice collegare iPhone ad altri dispositivi Apple. Le modifiche apportate a Cloud indicano la volontà di Cupertino di utilizzare una strategia molto più aggressiva nei confronti di Dropbx come Google Drive. Il messaggio più forte che arriva da iOS8 è l’apertura di Apple agli sviluppatori esterni, che consentiranno ulteriori modifiche all’iPhone così da renderlo sempre più aggiornato nella concorrenza con gli altri smartphone.

Photocredit: Justin Sullivan/Getty Images