Massimo Giannini
|

Massimo Giannini nuovo conduttore di Ballarò

Massimo Giannini sarà il nuovo conduttore di Ballarò. Ormai il dado è tratto e già sono in corso le prime riunioni con il neo conduttore in vista della partenza della nuova stagione.

Dopo l’addio di Giovanni Floris, per la conduzione della trasmissione più importante di Rai Tre si erano fatti diversi nomi: da quello di Mia Ceran a quello dello stesso Andrea Vianello, che però, come ha sempre detto, rimarrà al timone della terza rete Rai.

Giannini, che era stato più di una volta ospite proprio della trasmissione condotta da Floris, ha dovuto però scegliere tra la sua attività di vicedirettore a Repubblica e la conduzione su Rai Tre. Alla fine ha scelto, almeno temporaneamente, la conduzione di Ballarò.

A quanto risulta a Giornalettismo la data di partenza della nuova edizione di Ballarò è prevista addirittura per il 16 settembre, quindi tra pochissime settimane. E, a preoccupare, è soprattutto lo staff di autori che dovrebbe costruire il programma intorno a Giannini, alla prima esperienza televisiva in conduzione. Infatti, Giovanni Floris, con il suo agente, Beppe Caschetto,  starebbe dando il via ad una vera e propria campagna acquisti, cercando di strappare, a forza di contratti “lussuosi” tutti il suo vecchio entourage in rai, ad iniziare dai suoi autori storici, per preparare il suo esordio sugli schermi de La7.

Una campagna acquisti che sta irritando una parte del sesto piano di Viale Mazzini, e che, oggettivamente, dopo la separazione, da tutti definita pacifica, ma che in molti reputano comunque “traumatica”, rischia di trascinarsi e trasformarsi una guerra che andrà avanti per tutta la stagione televisiva.