|

Guai per Nicole Minetti: nessuno ha pagato la vacanza da 15mila euro

Doveva essere il viaggio da ricordare, in Thailandia, con il suo nuovo amore, il figlio di Gigi D’Alessio, Claudio. Lo riporta Il Messaggero

nicole minetti claudio d'alessio 2

I FATTI – Proprio lui ha organizzato tutto. Ha chiamato un’agenzia viaggi di Formia, ha detto di non voler badare a spese per la sua bella, e a metà marzo, per il compleanno di lei, ha organizzato una spedizione “orientale” con altri due amici. Peccato che il tutto, costo 15mila euro, sia stato pagato solo a metà. Più o meno. Lo ha raccontato proprio il titolare dell’agenzia viaggi, che dicendosi “truffato” ha denunciato tutto ai Carabinieri.

(Continua dopo la gallery)

LA “TRUFFA” – Secondo l’uomo, dei 15mila euro del conto, ne sarebbero stati pagati mille di acconto. Poi 7500 con un assegno, che però gli è stato chiesto di ritirare dalla banca per “problemi con delle società”. E poi, più nulla. Disperato, dopo molte sollecitazioni andate a vuoto e dopo aver scoperto che nessuno più rispondeva alle sue telefonate, il povero titolare dell’agenzia viaggi non ha potuto far altro che rivolgersi ai Carabinieri. Sulla vicenza indaga anche la Procura di Cassino