|

Paura per Vittorio Sgarbi, la sua auto va a fuoco durante il viaggio

Se l’è vista brutta Vittorio Sgarbi. La sua auto è andata a fuoco mentre si trovava in viaggio verso Ceglie Messapica (Brindisi) per la presentazione del nuovo libro. Le fiamme, che hanno distrutto la Lancia Thesis su cui viaggiava il critico d’arte, sono scaturite da un corto circuito all’impianto elettrico della vettura. Sono rimasti illesi l’autista e anche le due collaboratrici che erano a bordo dell’auto. Tutti i passeggeri sono riusciti ad uscire in tempo dalla macchina prima del diffondersi delle fiamme, i vigili del fuoco sono accorsi per estinguere l’incendio. Sgarbi è comunque riuscito ad arrivare a destinazione, seppur con due ore di ritardo, presentando la sua ultima fatica “Il punto di vista del cavallo. Caravaggio”. Nemmeno due anni fa, nell’ottobre del 2012, Sgarbi fu vittima di un grave incidente d’auto vicino Frosinone. Sgarbi se la cavò con un braccio rotto, meno bene andò al suo autista che finì in coma.