|

La vignetta di Libero che sfotte la dieta della Merkel «culona»

Libero non è certamente un quotidiano che si fa mancare la satira, anche di cattivo gusto. Oggi è arrivata un’ennesima conferma. Il giornale di Maurizio Belpietro propone infatti in prima pagina una vignetta di Benny che sfotte Angela Merkel per le dimensioni del suo sedere con un titolo che definisce ancora una volta «culona» la Cancelliera tedesca.

 

libero prima pagina merkel a dieta

 

LA DIETA DELLA CANCELLIERA – Ad innescare l’attacco di Libero è la notizia della dieta con la quale la Merkel avrebbe perso circa 10 kg in 4 mesi dopo l’incidente avuto sugli sci a gennaio che l’ha costretta per un lungo periodo a trascinarsi con le stampelle. A quanto si apprende, e confermato dal suo entourage, la Cancelliera avrebbe negli ultimi tempi radicalmente cambiato il suo regime alimentare, mangiando soprattutto frutta, carote, insalatine e altre ‘crudites’ e rinunciando del tutto a biscottini o panini al formaggio. «Mangia molta frutta ed è molto disciplinata», ha rivelato qualcuno dei suoi al quotidiano tedesco Bild. Tanto è bastato, a Libero, per gridare ai lettori una assai poco nobile riflessione: «Merkel a dieta: anche lei si vede culona». Nell’immagine a centro pagina la Cancelliera si guarda allo specchio in completo intimo per apprezzare i cambiamenti del suo corpo.

(Credit immagine: Benny / Libero)