|

Carlo Taormina shock: «I gay hanno anomalie fisiche e mentali»

Carlo Taormina, durante la puntata de La Zanzara, la trasmissione condotta da Cruciani e Parenzo, in onda su Radio 24, si è accanito contro gli omosessuali: «I gay hanno anomalie fisiche e mentali, la maggioranza delle persone la pensa così. Gli omosessuali sono anormali, hanno anomalie fisiche e genetiche».

carlo-taormina-1

Leggi anche: I genitori che denunciano i professori per la lettura di un brano sul sesso gay

«CERTE COSE MI FANNO RIBREZZO» – Continua l’ex deputato di Forza Italia: «Ritengo  che si possa sapere prima della nascita, perché ci sono anomalie genetiche». I conduttori si sono opposti alle dichiarazioni dell’avvocato, che ha ribattuto così: «E allora? Perché mi dovete imporre la vostra opinione, io la penso così e non mi faccio tappare la bocca. Certe cose – dice ancora – mi fanno ribrezzo. Ho una crisi di rigetto, mi viene il vomito. Mi fa ribrezzo vedere due persone dello stesso sesso fare porcherie. Mi fa schifo il rapporto tra uomini, è gente malata. Comunque, basta che non diano fastidio agli altri…». «E se avesse un figlio gay?» chiedono i conduttori. Taormina risponde: «Sarebbe una tragedia insuperabile. Certo la violenza non si può esercitare, ci vuole la rassegnazione. Se trova una residenza separata mi sta bene. Cacciarlo? Lo metterei in condizione di vivere in un’altra casa, non a casa mia. Ha le sue abitudini, le sue necessità e le sue frequentazioni. Io non lo permetterei. A casa mia non no. Il caso della scuola di Roma – aggiunge – dimostra che l’opinione pubblica è eterosessuale, non c’è dubbio. Non siamo tutti nelle stesse condizioni”.