|

Ballarò: Pina Picierno torna sullo scontrino di 80 euro e Twitter si scatena

Pina Picierno, capolista del Partito democratico alle prossime elezioni europee, circoscrizione Italia meridionale, la scorsa settimana, il 23 aprile, nel corso di un’intervista al canale tv di Fanpage.it, a proposito del bonus Irpef da 80 euro per lavoratori dipendenti e assimilati in busta paga a fine maggio aveva detto: «Chi dice che è troppo poco non conosce evidentemente le condizioni reali della vita delle persone, perché 80 euro al mese significa poter andare a mangiare due volte fuori, significa poter fare la spesa per due settimane, significa insomma assicurare un po’ d’ossigeno alle famiglie italiane». Come si può notare da questo tweet di Ballarò, la Picierno ha voluto tornare sull’argomento:

 Leggi anche: Ballarò con Pina Picierno e Maurizio Gasparri

LA REAZIONE DI TWITTER – Sui social network  sono stati in molti a criticare la candidata del Pd, che questa sera a Ballarò ha provato a difendersi portando con sè uno scontrino per dimostrare quante cose si possono acquistare con 80 euro. Inutile dire che Twitter non ha risparmiato la candidata del Partito Democratico.