|

La donna arrestata per aver ucciso sette figli dopo il parto

Aveva nascosto i loro corpi senza vita in diverse scatole, nella stessa casa di Pleasant Grove, nello Utah (Stati Uniti), dove aveva vissuto fino a tre anni prima, con altre tre figlie. Megan Huntsman, una donna di 39 anni, è stata arrestata con l’accusa di aver ucciso sette figli nell’arco di dieci anni, subito dopo la loro nascita. È stato l’ex marito, Darren West, a scoprire una delle vittime nel garage dell’abitazione, come ha spiegato il Washington Post.

Utah madre uccide 7 figli 6
Pleasant Grove, Utah

LA DONNA ARRESTATA NELLO UTAH – Subito dopo la macabra scoperta l’uomo ha avvertito la polizia, che ha ritrovato anche gli altri sei cadaveri dei figli uccisi dopo il parto, all’interno di scatole sparse in diversi punti della casa. La donna li avrebbe dati alla luce tra il 1996 e il 2006. Interrogati dagli inquirenti, diversi vicini di casa hanno spiegato di non essersi mai accorti che la donna fosse stata in gravidanza durante quell’arco di tempo. «Siamo scioccati. Come facevano le altre figlie (di 13, 18 e 20 anni, ndr) e l’ex marito a non accorgersi di nulla?», hanno replicato.

Utah madre uccide 7 figli 7

Tre anni fa la donna aveva abbandonato l’abitazione, a una cinquantina di chilometri da Salt Lake City, lasciando le tre figlie e l’ex marito, con precedenti per droga. Al momento, quest’ultimo non è tra i sospettati. «Riteniamo che non fosse al corrente della situazione», ha detto il portavoce della polizia locale.  Se la tesi fosse confermata, non è ancora chiaro però come abbia fatto la donna a nascondere le gravidanze all’ex compagno: «Questa è la domanda da un milione di dollari. Incredibile», ha concluso il portavoce della polizia.

IL RITROVAMENTO – I resti dei neonati uccisi dalla donna saranno analizzati da un medico legale, in modo da conoscere maggiori dettagli per determinare le cause della loro morte. Si attende quindi il risultato dell’autopsia. Ma non solo: sia la donna arrestata che il marito sono stati sottoposti al test del Dna, per capire se siano o meno i reali genitori dei bambini.

Nell’attesa a Pleasant Grove quanto accaduto continua a lasciare perplessi i residenti: «Ha vissuto qui per circa 15 anni, nessuno aveva mai sospettato nulla di lei», hanno concluso alcuni vicini, intervistati da Kutv.

Utah madre uccide 7 figli 8