|

Il genio del male che sostiuisce 5000 cd di Justin Bieber con il proprio disco

Il musicista e street artist americano PAZ ha fatto uno pesce d’aprile ai danni di Justin Bieber sostituendo 5000 esemplari del cd “Believe” del giovane cantante con il proprio per poi ridistribuirli nelle grandi catene di negozi come Walmart, Target e Best Buy.

justin bieber cd paz pesce d'aprile

Leggi anche: Il video della deposizione di Justin Bieber

LO SCHERZO – Lo scherzo era anche una forma di protesta contro i grandi negozi che mettono in commercio solo i dischi dei cantanti in testa alle classifiche e non quelli degli artisti indipendenti, ma serviva anche a pubblicizzare il suo disco intitolato “From the bottom of my heart to the top of your lungs”. Paz aveva informato i suoi fan dell’iniziativa attraverso la sua pagina Facebook, anche se non ha rivelato i dettagli dello scherzo. Non si saprà mai come ha fatto a sostituire i dischi né dove siano finite le copie originali: «Non mi sembrava che il mondo avrebbe sofferto molto per la perdita», ha detto PAZ. Anche se per il suo gesto rischia di incorrere in ripercussioni penali, l’artisto ha detto che «a volte bisogna saper rischiare». Sul cd sono disegnati gatti e fette di pizza «quelli che lo apprezzeranno lo apprezzeranno e quelli che non lo vogliono potranno rispedirlo al servizio clienti. Non è pornografia», ha concluso l’artista, secondo quanto riporta L.A. Times.