|

Vauro, la vignetta su Beppe Grillo e i grillini arrabbiati su Facebook

Galeotta fu la vignetta e chi la fece. Non ha riscosso molto successo lo schizzo di Vauro per Beppe Grillo presentato ieri sera a Servizio Pubblico. Il vignettista sfotte l’offerta dentiere per il Club Forza Silvio, la Camusso, la mania di Twitter di Renzi ma giunto il momento ironico dedicato al tour teatrale del Capo del MoVimento in sala ridono in pochi. Insomma cala un po’ il gelo.

vauro vignetta servizio pubblico

VAURO, CHI TI PAKA? – In diversi non apprezzano l’ironia del vignettista. Si commenta sotto il post diffuso sui social dalla trasmissione. «Chi paga per lo spettacolo sceglie di pagare. C’è una bella differenza», incalza Rosa. «Libera scelta…non come i finanziamenti Pubblici che si pappa il PD…fatte na risata Vauro», rincara Fabio. E ancora: «Preferisco spendere 30 euro per ascoltare uno spettacolo comizio di Grillo che buttare nel cesso 2 euro».

Qui sotto una collezione:

FAMOSE NA RISATA – Sotto però alcuni elettori 5 Stelle intervengono in difesa del disegno. «Ragazzi la satira è satira, non ci si deve arrabbiare. Famose na risata ogni tanto e forza M5S sempre», scrive Fra. «Ok… ma qui siamo veramente borderline…», replicano sotto. Fra invece incalza: «Ma no la satira a me fa ridere anche quando mi prende di mira. Quello che conta sono i contenuti, smontare le frottole che raccontano i piddini come la Picerno e questa serata è stata una serata favorevole al M5S a mio avviso». Sulla bacheca Fb di Vauro si fanno i complimenti ma anche qualche critica, come questa:

Grazie Vauro x lo spot gratuito che hai fatto pure tu, come Renzie, allo spettacolo di Grillo, attacandolo!
Io ci vado il 12 Aprile a Firenze , come ho sempre fatto da anni che seguo i suoi show.
Ricordiamoci che Grillo ha sempre fatto satira e che fu allontanato dalla tv xk “si è permesso di farla” su craxi e i socialisti alla rai! Forza Beppe!! Caro Vauro, una satira che non fa paura a nessun personaggio pubblico, è come un peto troppo rumoroso che fa ridere tutti… ma finisce lì !!

Emblematico il commento sotto: «Quindi Grillo poteva fare satira su Craxi quando era pagato dalla Rai, mentre Vauro non dovrebbe farla su di lui?».

Ecco qui le vignette che sono andate in onda ieri sera: